in

Juventus, Paulo Dybala compie 27 anni: e lui festeggia… in bianconero

Juventus, Paulo Dybala compie 27 anni: e lui festeggia... in bianconero
Paulo Dybala, attaccante Juventus

In questi giorni si sta parlando parecchio di Paulo Dybala, numero 10 della Juventus che sta attraversando un periodo particolarmente complicato. La Joya sarebbe alle prese con un ritardo di condizione fisica che gli impedirebbe di rendere al meglio in campo. Le costanti e continue critiche nei suoi confronti non avrebbero fatto altro che ferire il giocatore argentino, desideroso di continuare a vestire i colori della Vecchia Signora. Altro fattore da tenere in considerazione, il rinnovo di contratto, con un accordo finale che sarebbe ancora lontano dall’essere raggiunto. Dybala sarebbe fermo alla sua richiesta di partenza, ovvero 15 milioni di euro annui, cifra che la Juventus non potrebbe garantirgli. Ciononostante, le controparti starebbero lavorando, al fine di trovare un compromesso che possa accontentare tutti.

Juventus, Paulo Dybala compie 27 anni: e lui festeggia... in bianconero
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala su Instagram… in bianconero

Paulo Dybala è arrivato alla Juventus nel 2015, all’età di circa 22 anni. Dotato di doti tecniche straordinarie, l’attuale numero 10 bianconero si è messo in mostra del Palermo, società che avrebbe guadagnato circa 40 milioni di euro per la cessione del cartellino della Joya. Il suo percorso nel club campione d’Italia è costellato di momenti alti e bassi, che lo hanno portato ad essere considerato il “nuovo Messi per poi venire pesantemente criticato nei momenti in cui non gode di un brillante stato di forma.

Quello attuale è uno dei periodi più complicati della sua carriera alla Juventus, ma lui, secondo Tuttosport, avrebbe le idee chiare e vorrebbe continuare con la Vecchia Signora, come dimostrerebbe altresì la foto postata su Instagram in occasione del suo 27esimo compleanno: una foto che lo ritrae in bianconero. Insomma, la sua volontà è quella di rimanere a Torino. Però, a 27 anni suonati, deve dimostrare sicuramente qualcosa in più, una volta ritrovato lo stato di forma ottimale.