in

Juventus, Lorenzo Chiesa parla sui social: il messaggio dopo gli insulti

Juventus, il messaggio di Lorenzo Chiesa dopo gli insulti social
Federico Chiesa, attaccante della Juventus, insieme al fratello Lorenzo ai tempi della Fiorentina

Non sono stati dei giorni facili per Federico Chiesa, a seguito del suo passaggio dalla Fiorentina alla Juventus. Atavica la rivalità che accomuna la società fiorentina e la Vecchia Signora, proprio per questo i tifosi viola non sembrano aver digerito il trasferimento dell’esterno della nazionale a Torino. Non solo gli insulti a Federico, una buona fetta di “leoni da tastiera” ha preso di mira il padre Enrico e, addirittura, il fratello più piccolo Lorenzo. Il 16enne, che tra l’altro attualmente milita nelle giovanili gigliate, è stato bombardato di messaggi a dir poco sgradevoli, pesanti e ingiustificati che lo hanno scosso parecchio.

LEGGI ANCHE:  Juventus-Napoli, beffa in arrivo? Un articolo fa tremare
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sacrificio Dybala: addio più vicino
Juventus, il messaggio di Lorenzo Chiesa dopo gli insulti social
Federico Chiesa, attaccante della Juventus

Juventus, il fratello di Chiesa ringrazia i suoi sostenitori

Ed è proprio Lorenzo Chiesa, nelle ultime ore, a rompere il silenzio social. Il fratello del neoacquisto della Juventus ha postato una Instagram stories con la frase: “Grazie a tutti per i messaggi di solidarietà”. Ha associato a queste parole una foto che lo ritrae insieme ai suoi compagni di squadra delle giovanili della Fiorentina. Lorenzo ha dato un segnale di grande maturità, non cedendo alle numerose provocazioni ricevute.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, colpo Sergio Ramos a zero: annuncio dalla Spagna
LEGGI ANCHE:  Juventus-Napoli, il Giudice Sportivo ha deciso: il verdetto

Federico Chiesa, nel frattempo, impegnato sul campo con la maglia della Nazionale italiana, ha deluso non poco le aspettative. Schierato titolare da Mancini nelle due gare valide per la Nations League contro Polonia e Olanda, il talento della Juventus non è riuscito a incidere, molti lo hanno definito il peggiore in campo nella partita di ieri sera contro gli Orange. Segnale di come il ragazzo stia sentendo parecchio questa pressione sulle proprie spalle. I tifosi bianconeri sperano, però, che sia solo un momento di passaggio e che già contro il Crotone possa dimostrare il proprio valore per evitare un “Bernardeschi 2.0“.

What do you think?

Juventus, gioie e dolori in Nazionale: Chiellini e Bonucci ok, ma Chiesa...

Juventus, gioie e dolori in Nazionale: Chiellini e Bonucci ok, ma Chiesa…

Mercato Juve, svolta in attacco: il bomber ha scelto la sua destinazione

Calciomercato Juventus, non è finita per Haaland: corsa a tre