Questo sito contribuisce all'audience de

Serie A Milan - Juventus: la conferenza stampa di Sarri

Milan – Juventus: la conferenza stampa di Sarri

Juventus, Maurizio Sarri in conferenza stampa presenta la sfida al Milan di domani sera

Giorno di vigilia e di conferenza stampa all‘Allianz Arena, per il tecnico della Juventus Maurizio Sarri in vista dello scontro con il Milan di domani sera a San Siro. “Il Milan è una squadra in condizione che ha sempre creato difficoltà per tutta la stagione. È su grandissimi livelli di gioco e altissime condizioni fisiche e mentali, come visto con Roma e Lazio. Affrontare il Milan in questo momento è complicato. Il vantaggio su Lazio ed Inter non dovrebbe creare alcun tipo di rilassamento. Questo è un periodo in cui tutte le partite sono difficilissime e sbagliare una partita può essere estremamente facile perché nessuna squadra sembra in grandissima condizione fisica e quindi l’aspetto mentale è quello determinante”.

“Questo è un periodo in cui tutti i risultati non scontati possono venire fuori con grande facilità. Io ai ragazzi ho sempre detto che sarà un mese durissimo in cui a volte ci sembrerà più facile ma non sarà così o ci sembrerà più difficile ma non sarà impossibile. Quindi dobbiamo procedere come fatto finora: la partita è domani e non ci interessa neanche contro chi giochiamo la prossima. Sulla formazione non abbiamo deciso niente. Le soluzioni più scontate scontate sembrerebbero Rugani ed Higuain ma vedremo. Contiamo di recuperare Chiellini Alex Sandro che ieri hanno fatto una bella prima fetta di allenamento insieme agli altri, ma non in condizione per disputare una partita intera. Vedremo oggi le reazioni e poi decidiamo”.

“Abbiamo margini di miglioramento come tutte le squadre. È un periodo atipico, è duro giocare con questa frequenza. Come vediamo dai risultati di tutti è difficile dare continuità di prestazione. Può essere condizionato dal talento dei giocatori, ci vuole grande motivazione. Non ci sono margini per intervenire nel calendario se non fermando il giocatore per qualche partita. Al momento attuale non lo possiamo fare. In questo momento per noi è impossibile intervenire per quanto riguarda l’aspetto fisico facendo preparazioni mirate. Fra 15 giorni può cambiare la situazione”.

Calciomercato Juventus, accelerata da Londra: c’è l’assist per Paratici

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Le ultime notizie di calciomercato della Juventus puntano dritte a Londra. Fabio Paratici starebbe scandagliando le diverse ipotesi in entrata...

Calciomercato Juventus, innesto scudetto: scambio per il colpo in attacco

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Un colpo in attacco dal calciomercato per la Juventus? La squadra di Maurizio Sarri, fresca vincitrice del nono scudetto consecutivo,...

Calciomercato Juventus, Ronaldo reclama: due cessioni e un nuovo top player

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Ronaldo fa pressioni e il calciomercato della Juventus ascolta attentamente. Se da una parte l'obiettivo principale sarebbe quello di rinforzare...

Calciomercato Juventus, le idee si finanziano con le cessioni: 200 milioni per il futuro

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Una Juventus a trazione anteriore, guardando il prossimo calciomercato. Tantissimi obiettivi nella mente di Fabio Paratici per aiutare il completamento...

Mandzukic, ex Juventus verso la Fiorentina

Mario Mandzukic potrebbe arrivare alla Fiorentina nella prossima stagione. L'ex attaccante della Juventus, rimasto svincolato dall'Al Hilal, potrebbe arrivare in viola firmando un biennale...

Higuain, anche il Lione non allontana l’addio alla Juventus

Nuova grande opportunità per Gonzalo Higuain con la Juventus che, in caso di forfait di Paulo Dybala, potrebbe essere schierato dal 1' minuto contro...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!