in

Juventus-Napoli, clamoroso: i partenopei non partono per Torino!

Juventus-Napoli, Italo Cucci: "Si poteva trovare il modo di giocarla"
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus, affronta Giovanni Di Lorenzo, terzino del Napoli nello scorso campionato

Clamorose sono le notizie che arrivano da Napoli. Dopo il terzo giro di tamponi, la squadra partenopea aveva comunicato la positività di Eljif Elmas. Precedentemente, tra le fila del club azzurro, un altro positivo è stato Piotr Zieliński. Come scritto nel nostro articolo di aggiornamento sulla situazione JuventusNapoli, utilizzare il condizionale per questo match era ed è d’obbligo, sopratutto alla luce delle indiscrezioni che arrivano dal capoluogo campano. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, intorno alle 19 l’ASL Napoli 2 avrebbe bloccato la partenza del Napoli alla volta di Torino. Dopo il consueto allenamento pomeridiano, infatti, la squadra si sarebbe poi diretta verso il Piemonte dove avrebbe affrontato la Juventus all’Allianz Stadium nella partita in programma domani alle 20:45.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Correa non tramonta: la chiave per l'affare
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, il Siviglia entra nella corsa a De Sciglio: Monchi ci prova
Juventus-Napoli, clamoroso: i partenopei non partono per Torino!
Paulo Dybala durante il match tra Napoli e Juventus

Juventus-Napoli, aleggia il rischio rinvio: l’ASL blocca la trasferta dei partenopei

Anche il giornalista Carlo Alvino, molto vicino alla squadra di Rino Gattuso, fa sapere attraverso il suo profilo Twitter che “Il Napoli non parte per Torino“. La regione quindi ha dato un forte segnale di controllo e potere sulla vicenda.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Inter più lontana: Paratici ne approfitta?
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, svolta decisiva: accelerata per il doppio affare

Al momento sono in corso i colloqui tra club e istituzioni per capire come procedere. Il covid ha sicuramente rappresentato una situazione senza precedenti nella storia dello sport ma anche del mondo in generale. Il condizionale, ora, è davvero d’obbligo. Vedremo quali saranno le disposizioni dell’Azienda Sanitaria Locale per il Napoli: si spera in una partenza verso Torino programmata per domani in mattina, ma il rischio di rinvio è ormai una possibilità che sta prendendo il largo.

What do you think?

Mercato Juve, futuro con Guardiola: si rischia lo strappo

Mercato Juve, futuro con Guardiola: si rischia lo strappo

Juventus, parla Ronaldo: "Non ho violato il protocollo"

Calciomercato Juventus, bufera Ronaldo sull’arrivo di Chiesa