Questo sito contribuisce all'audience de

Home Serie A Juventus, è sorpasso Inter: e ora?

Juventus, è sorpasso Inter: e ora?

Costa caro alla Juventus il pareggio contro il Sassuolo: l'Inter batte la Spal e concretizza il sorpasso sui bianconeri

Juventus, sorpasso dell’Inter: e ora?

Niente paura, siamo a dicembre. Il sorpasso dell’Inter dà un vantaggio alla squadra di Antonio Conte, che però rimane di un solo punto avanti. Il pericolo maggiore è certamente rappresentato dalla ferocia dai nerazzurri, che mettono in campo sempre grande agonismo e tenacia. Ma attenzione, perché alla lunga potrebbe rivelarsi un vantaggio per la squadra di Maurizio Sarri.

L’Inter, infatti, ha una rosa decisamente più corta della Juventus, nonostante abbia comunque lo stesso numero di competizioni su cui lottare. Un possibile passaggio del turno di Champions League potrebbe mettere il Biscione in seria difficoltà dal punto di vista fisico.

Juventus, cali di tensione e poca determinazione: su cosa lavorare

Juventus Inter
Juventus-Inter sarà lotta serrata fino alla fine

La Vecchia Signora ha dimostrato di non essere ancora una squadra ben rodata, né dal punto di vista tattico né da quello caratteriale: numerosi sono infatti i cali di tensione, momenti in cui la squadra stacca la spina e smette di giocare con cervello e razionalità. A questo si aggiunge una mancanza di stimoli costante, che Maurizio Sarri ha evidenziato nell’intervista post Atletico Madrid.

I bianconeri sembrano capaci di esprimere a perfezione il loro gioco solo quando si alza il livello della competizione. Splendide le partite giocate in Champions League, soprattutto le due contro i colchoneros, assieme a quelle contro Inter e Napoli in Serie A. Una squadra che non si deve adagiare sugli allori, poiché la lotta è serrata e lo sarà fino alla fine. C’è ancora tanto da lavorare, ma la distanza di un punto nel mese di dicembre rimane ancora abbastanza fine a sé stessa.

Loading...