in

Juventus-Cagliari 2-0, le pagelle: Ronaldo Re di Torino, bene Bernardeschi

Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus

La Juventus batte 2-0 il Cagliari grazia alla doppietta di Cristiano Ronaldo. Una partita perfetta da molti punti di vista, con una difesa compatta e un centrocampo che ha saputo gestire il gioco. Ecco le pagelle di Juventus-Cagliari.

Buffon: 6

Il Cagliari non gli dà la possibilità di farsi vedere, tocca qualche pallone, ma sempre con i piedi. Subisce un gol che poi verrà annullato, su cui comunque non ha colpe. ASSONNATO

Danilo: 6 (Alex Sandro sv)

Il brasiliano non è incisivo come le scorse giornate, quando si rendeva protagonista di prestazioni eccezionali. Difende bene, ma in fase di impostazione rischia troppe volte. DA CALIBRARE

de Ligt: 7,5

Il migliore della difesa. Annulla Simeone e nel primo tempo blocca un paio di azioni del Cagliari. Dimostra a tutti che non serve Bonucci in campo, ma serve lui. INDISPENSABILE

Demiral: 7

Bravo in fase difensiva, ma soprattutto in fase offensiva. Fa un assist molto intelligente a Ronaldo, poi prende una traversa. La sua grinta diventa importante per bloccare le ripartenze, a qualche avversario serviranno dei cerotti. ONNIPRESENTE

La Juventus festeggia dopo un gol (@imagephotoagency)
La Juventus festeggia dopo un gol (@imagephotoagency)

Juventus-Cagliari 2-0, le pagelle dei centrocampisti e degli attaccanti

Cuadrado: 6,5

Nel primo tempo delude un po’, sbaglia qualche passaggio e sembra essere bloccato dalla difesa del Cagliari. Nel secondo tempo per fortuna torna il Cuadrado di sempre, spingendo sulla fascia e creando occasioni. DIESEL

Kulusevski: 6

Nel primo tempo gioca bene, prova anche a segnare con il suo solito tiro a giro. Nel secondo tempo invece esce un po’ dal gioco e viene sostituito. SCOMPARSO.

Arthur: 8 (Bentancur s.v)

Senza dubbio uno dei migliori. Tiene il pallone attaccato ai piedi, tanto che al primo tempo la Vinavil lo chiama come testimonial. Oltre al compitino, domina il gioco, eliminando ogni pressing avversario e smistando palloni in ogni dove. ATTRAZIONE FATALE

Rabiot: 6 

Una nota un po’ dolente di questa bella serata. Il francese è sembrato un po’ stanco e non è mai entrato in partita. Una sufficienza comunque meritata, visto che il suo è riuscito a farlo. ALUNNO (McKennie 6, non ha il tempo necessario per colpire, ma mette a segno buone giocate)

Bernardeschi: 7

La vera sorpresa. Gioca come in Nazionale, brucia gli avversari con tocchi di fino, tira, segna (poi annullato) e si dimostra attivo in fase offensiva. Deve ancora migliorare, ma siamo a buon punto. RINATO

Morata: 6,5

Fa il lavoro sporco. Smista palloni, fa un assist a Ronaldo e prova anche a segnare ma senza successo. Per il portoghese è il compagno perfetto, manca solo il gol. ALTRUISTA (Dybala 6, entra e prova a rendersi protagonista, ma sembra ancora fuori forma)

Ronaldo: 9

Prima mezz’ora nel nulla, poi si sveglia e decide di fare doppietta. Un giocatore unico nel suo genere che ti fa vincere le partite, ora che è tornato, il portoghese chissà dove porterà la JuventusEVVIVA IL RE

What do you think?

Mercato Juve, doppio scambio in programma: coinvolti Dybala e CR7

Juventus-Cagliari 2-0, Cristiano Ronaldo protagonista: il riassunto del match

Verso Benevento-Juventus, Pirlo rivoluziona l'attacco: l'idea del Maestro

Juventus-Cagliari 2-0, Pirlo: “Ecco il ruolo di Dybala”