in

Crotone-Juventus 1-1: Morata gol, solo un punto per Pirlo

Juventus, Capello esalta Chiesa: "Avete visto cos'ha fatto?"
Chiesa, esterno della Juventus

Cala il sipario all’Ezio Scida: solamente un punto per la Juventus, che non riesce ad andare oltre l’1-1 contro il Crotone. Una partita accesa e combattuta, che fin dal primo tempo ha proposto diverse azioni pericolose sia per una che per l’altra squadra: un gol per parte infatti durante i primi 45′ minuti, con le firme di Simy e Morata, a certificare l’equilibrio della gara e la sua vivacità durante la prima frazione di gioco. Allo stesso modo si apre il secondo tempo, che prosegue sulla falsa riga del primo. Entrambe le formazioni infatti ci provano a più riprese e propongono un gioco godibile. Non una gara di rimessa da parte dei padroni di casa, che anzi mettono in apprensione la squadra di Andrea Pirlo, rimasta in 10 per espulsione di Chiesa, con alcune azioni degne di nota. Al tempo stesso, a segnalarsi per i campioni d’Italia sono invece i componenti del reparto offensivo bianconero, che si sono mossi con discreta continuità alla ricerca degli spazi per trovare la via della rete. Protagonisti in tal senso sono stati il bomber spagnolo ex Atletico Madrid, che ha trovato il suo primo gol dal suo ritorno a Torino, ma anche Kulusevski, tra i più propositivi in campo. Al fischio finale, però, il match dice parità: i sogni di gloria della Juve sono rimandati a data da destinarsi.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato: Juventus e Milan sulle tracce dell'ex Inter
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, via libera Paratici: beffa al Milan
Morata, attaccante della Juventus
Morata, attaccante della Juventus

Crotone-Juventus 1-1, le pagelle dei bianconeri

Buffon: 6

Danilo: 6

Bonucci: 5

Demiral: 5,5

Chiesa: 5,5

Arthur: 6 ( dal 69′ Rabiot: 6)

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, arriva la firma di Pogba sul contratto
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, l'erede di Buffon arriva dalla Serie A

Bentancur: 6,5

Frabotta: 5,5

Kulusevski: 6,5 (dal 69′ Bernardeschi: 6)

Morata: 7

Portanova: 6 (dal 56′ Cuadrado: 6,5)

Pirlo: 6