in

Primavera Juve, sconfitta contro l’Atalanta: la dea cala il poker

Juventus Primavera, isolamento terminato: il comunicato
Andrea Bonatti, allenatore della Juventus Primavera

La Juventus Primavera chiude il primo tempo in svantaggio per 2 a 1 e nella ripresa l’Atalanta mette in sicurezza il risultato, calando un poker micidiale. Gli uomini di Brambilla hanno dato una lezione ai bianconeri, subito sotto dopo la rete di Shakur al decimo minuto. Al 32′ i nerazzurri trovano anche il raddoppio con Bernasconi, che con il sinistro batte Scaglia.

Poco prima della chiusura del primo tempo ci pensa Chibozo ad accorciare le distanze, segnando per la Juventus Primavera. Il momentaneo 2 a 1 per la dea viene poi messo in sicurezza dal gol di Lozza al primo minuto della ripresa. Sempre Lozza un minuto dopo replica, siglando il poker che chiude nei fatti la partita. A nulla vale la rete di Turco che porta il risultato finale sul 4 a 2 a favore dell’Atalanta Primavera, più reattiva e decisa sotto porta durante il match rispetto ai bianconeri di Bonatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *