in

Juventus Under23, tre titolari con la Nazionale Under20: il risultato contro l’Inghilterra

Juventus Under20, Barbieri, Leone e Sekulov all’8 Nazioni

Ben tre i giovani bianconeri titolari nella Nazionale italiana Under20 contro l’Inghilterra durante l’8 Nazioni. la partita, terminatasi sul risultato di 1 a 1, ha visto infatti schierati a Chesterfield con la maglia azzurra il difensore Tommaso Barbieri e i centrocampisti Giuseppe Leone e Nikola Sekulov.

Due classe 2002 e un classe 2001, Leone, a cui il ct Bollini ha dato fiducia dal primo minuto in uno stadio con oltre 7mila tifosi. Nella gara alla rete al 34esimo minuto del primo tempo di Daniel Maldini, dopo un’ottima palla recuperata da Oristanio, risponde Lewis Bate, giovane talento del Chelsea, già al 41esimo.

Classifica, titolari e interviste post partita

La Nazionale Under20 sale così a quattro punti in classifica, dopo la vittoria del 2 settembre scorso contro la Polonia. A comandare la classifica attualmente è la Romania con 6 punti, anche se con una partita in più dell’Italia. Secondo il sito ufficiale della FIGC, segue poi la Germania a quota 5 (anche il team tedesco con tre match giocati) e Inghilterra e Italia con 4 punti e solamente due gare disputate.

Contro l’Inghilterra l’undici della Nazionale italiana era rappresentato da Gelmi, Barbieri, Armini, Viti, Ponsi; Leone, Bove, Oristanio; Maldini Cortinovis, Sekulov.  “Oggi abbiamo incontrato una grande squadra, con grandi qualità fisiche e tecniche. Noi ci siamo opposti col gruppo, l’orgoglio della nostra maglia e il buon gioco”, ha affermato il tecnico dell’Under20 a fine partita.

le parole di Bolloni dopo Inghilterra-Italia Under20

In vista del prossimo match, in scena al Benito Stirpe’ di Frosinone martedì 12 ottobre alle 15 contro il Portogallo e visibile live su Rai Sport, gli azzurrini dovranno però riflettere soprattutto sulle ultime battute della gara, dove la Nazionale Under20 ha fatto più fatica. Proprio il ct Bollini ricorda come “Gli ultimi 10 minuti di gioco sono stati sofferti dai ragazzi perché i ragazzi inglesi, alla fine, hanno aumentato i ritmi”.

“Ma abbiamo retto bene”, conclude Bollini, “dando la giusta conclusione a questa partita. Comunque, debbo dire bravi a tutti loro, che sono riusciti a portare a casa un risultato prestigioso. Veramente una bella partita giocata in un bellissimo clima, con molto agonismo e correttezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *