in

Juventus Under 23, Zauli è sicuro: “Obiettivi? Ve li annuncio”

Juventus Under 23-Pistoiese, i convocati di mister Zauli: sei rientri preziosi
Lamberto Zauli, allenatore della Juventus Under 23

Lamberto Zauli, nuovo tecnico della Juventus Under 23, ha parlato della nuova imminente stagione per la sua squadra, reduce da un ottimo campionato di Lega Pro. Ai microfoni di Juventus Tv, il neo allenatore bianconero ha espresso le sue prime impressioni da debuttante: “Sicuramente sono molto contento di ricominciare questa nuova avventura alla Juventus dopo l’annata in Primavera. Ho ricevuto questa notizia come una promozione all’interno di una società così ambiziosa e importante e quindi sono felice”. Ad interessare particolarmente sono gli obiettivi stagionali, con un sogno, confermato dal regolamento, che si esprime in poche lettere: Serie B. Ecco le sue considerazioni in merito: “Sarà un’annata completamente diversa da quella dell’anno scorso, ma gli obiettivi sono gli stessi, far crescere questi ragazzi. Sarà un gradino successivo a quello della Primavera, perché tanti ragazzi della Primavera faranno il salto nei professionisti, nella Lega Pro, quindi starà a me inserirli nel miglior modo possibile in questo campionato. Far bene, cercare di giocar bene e far risultati, far sì che i ragazzi crescano in questa nuova esperienza e che si formino sempre di più per crescere anno dopo anno”

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, pressing Fiorentina: Higuain nel mirino
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, guerra al PSG: inserimento lampo

Juventus Under 23, parla Zauli: “Facciamo crescere i ragazzi”

Sicuramente uno dei compiti su cui dovrà lavorare mister Zauli sarà la crescita dei vari talenti provenienti dal vivaio della Juventus: “Personalmente fa molto piacere perché poi alla fine oltre ad allenarli si ci affeziona alla crescita di questi ragazzi. Si fa un po’ il tifo per loro, poterli seguire in più anni è sicuramente una cosa positiva e mi auguro che la loro continui anche il prossimo anno”. Il nuovo allenatore ha inoltre fin da subito un consiglio per i suoi ragazzi: “La voglia di essere protagonisti sempre, l’obiettivo dei ragazzi è quello di dover essere sempre migliori in campo che vuol dire essere migliori ad ogni allenamento e ad ogni partita. Un po’ il verbo che dico molto spesso nello spogliatoio”

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, fumata bianca in diretta: "Colpo a sorpresa"
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, svolta decisa: Pirlo cambia tutto

Infine, Zauli ha voluto commentare il principale problema della rosa, ovvero la dipendenza dalla prima squadra. Nonostante questo, il suo pensiero è ottimista: “La difficoltà è questa: fare un campionato di prime squadre, ma spesso i tuoi calciatori sono a disposizione della tua prima squadra. Questo però lo sappiamo dall’inizio ed è anche la nostra forza. I ragazzi che vanno su devono prendere il massimo dagli allenamenti e portare entusiasmo. Ai primavera consiglio di non voler dimostrare tutto subito, costruirsi il loro percorso e mettere l’umiltà dello scorso anno. Così dai più grandi verranno accettati ed il loro inserimento sarà immediato ed efficace».

What do you think?

Calciomercato Juventus, Suarez non basta: nuova sorpresa per Paratici

Calciomercato Juventus, via libera Paratici: nuova idea a Barcellona

Calciomercato Juventus, il rinnovo non arriva: Paratici chiude?

Calciomercato Juventus, Paratici fiuta l’affare in difesa