in

Giana Erminio-Juventus Under 23 1-2, rimonta targata Marques-Ranocchia

Juventus, addio UFFICIALE: dall'Under 23 al Sion
Juventus Under 23, l'esultanza dei giocatori bianconeri

Due su due per la Juventus Under 23. Dopo la vittoria al debutto per 2-1 contro la Pro Sesto, gli uomini di mister Zauli sono riusciti ad imporsi con il medesimo risultato sul campo della Giana Erminio. Si tratta ancora una volta di un successo maturato in rimonta, il quale testimonia ancora una volta le qualità della rosa bianconera e le capacità del neo tecnico di saper leggere gli sviluppi della gara in corso. Gli ospiti si sono schierati con un 3-4-2-1 che fatica a decollare nei primi minuti, complice una grande partenza dei padroni di casa. Quest’ultimi infatti si portano in vantaggio grazie ad un facile tap-in di Ferrario su una precedente respinta corta del portiere bianconero Israel.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, futuro con Guardiola: si rischia lo strappo
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, il Siviglia entra nella corsa a De Sciglio: Monchi ci prova
Giana Erminio-Juventus Under 23 1-2, rimonta targata Marques-Ranocchia
Lamberto Zauli, allenatore della Juventus Under 23

Giana Erminio-Juventus Under 23 1-2, brilla Correia, Marques strepitoso

Al diciottesimo minuto del primo tempo dunque, la Juventus Under 23 è già costretta a inseguire la Giana Erminio, forte di mantenere un intenso ritmo durante le prime battute della gara. Dopo circa venti minuti di assalti, una giocata permette ai bianconeri di acciuffare il pareggio: un ispirato Raifa, regista della trequarti della squadra di Zauli, serve dalla destra l’attaccante Marques. Il classe 2000 spagnolo raccoglie questo invitante assist e, con una spettacolare rovesciata, trova l’1-1.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, svolta decisiva: accelerata per il doppio affare
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, intreccio last minute con l'Inter: Lautaro in partenza

Con l’inizio del secondo tempo, la musica non cambia: sono i bianconeri a spingere. È soprattutto il gioiello portoghese Felix Correia a mettersi in luce con delle grandi giocate. Il giovanissimo esterno sembra aver in serbo i colpi del campione e presto potrebbe essere valutato attentamente anche dalla prima squadra. Ma è il centrocampista italiano Filippo Ranocchia a decidere la sfida con una perla dai 30 metri. Un tiro a giro che regala i 3 punti ai bianconeri e, allo stesso tempo, la momentanea vetta della classifica del girone A di Lega Pro.

What do you think?

Juventus, parla Ronaldo: "Non ho violato il protocollo"

Calciomercato Juventus, bufera Ronaldo sull’arrivo di Chiesa

Mercato Juve: Aouar ha deciso, Paratici ascolta

Mercato Juve: Aouar ha deciso, Paratici ascolta