in

Napoli-Juventus 2-1, i bianconeri si sciolgono nel secondo tempo ed escono sconfitti nuovamente

Napoli-Juventus 2-1, i bianconeri si sciolgono nel secondo tempo ed escono sconfitti nuovamente

La Juventus di Massimiliano Allegri resta ancora a secco di punti: dopo un primo tempo ben giocato, nel quale Morata porta in vantaggio i suoi, sfruttando un erroraccio di Manolas, il Napoli, nella ripresa, anche grazie a due pasticci della retroguardia juventina, pareggia con Politano e sigilla il match con un gol di Koulibaly, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Prosegue senza vittorie, dunque, il campionato della Juventus che, dopo il pari di Udine e la sconfitta in casa con il neopromosso Empoli, cede anche al Napoli in una gara giocata a ritmi molto intensi, ma decisa quasi totalmente dagli episodi.

Ora, la situazione di classifica si fa sempre più complicata: 1 punto in 3 partite non fa certo ben sperare tifosi e dirigenza bianconera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *