in

Mercato Juve, accordo con Sarri più vicino: si tratta la risoluzione

Mercato Juve, retroscena Sarri: così Paratici avrebbe voluto accontentarlo
Maurizio Sarri, ex tecnico della Juventus

La Juventus e Maurizio Sarri vorrebbero lasciarsi in buoni rapporti, nonostante i dissapori percepiti nel corso della passata stagione. L’ex allenatore bianconero è stato allontanato dopo l’eliminazione agli ottavi di Champions League per mano del Lione. Quella sarebbe stata la goccia che avrebbe fatto traboccare un vaso ormai colmo di episodi sgradevoli che sarebbero accaduti sia nello spogliatoio con vari giocatori della squadra di Sarri, sia con alcuni dirigenti, tra cui lo stesso presidente Andrea Agnelli. Emblematica la frase di addio del tecnico: “Io me ne vado, ma questa squadra è inallenabile“. Però, giunte a questo punto, la Juventus ed il suo ex allenatore starebbero trattando un modo per risolvere definitivamente il contratto e per chiudere definitivamente una parentesi particolarmente indigesta sia per le parti in causa che per i tifosi della Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, è testa a testa con il Milan: si chiude a 20 milioni
LEGGI ANCHE:  Calciomercato: Liverpool pronto alla super offerta alla Juventus
Mercato Juve, accordo con Sarri più vicino: si tratta la risoluzione
Esonero Sarri? “La Juventus ha già scelto il sostituto…”

Mercato Juve, Sarri risolve: la Fiorentina nel suo futuro?

Nelle ultime ore, si vocifera di una possibile accelerata per quanto riguarda la risoluzione contrattuale di Maurizio Sarri. La Juventus avrebbe fretta di chiudere, in modo tale da risparmiare sull’ingaggio dell’allenatore esonerato. Questo secondo quanto riferito dal quotidiano La Stampa che poi aggiunge alcuni particolari interessanti; la Fiorentina di Rocco Commisso potrebbe decidere in tempi brevi di licenziare Beppe Iachini, reduce da un amaro pareggio contro lo Spezia.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, affare Aouar: Paratici pronto a giocare il jolly
LEGGI ANCHE:  Mercato Juve: cercasi attaccante, Paratici pesca in Olanda

L’inizio di campionato dei gigliati non avrebbe convinto i vertici viola, ragion per cui la dirigenza dei due volte campioni d’Italia si sarebbe già messa in contatto con Sarri, il quale scalpiterebbe per tornare sulla panchina di una squadra di Serie A. L’ex Juventus non avrebbe mai nascosto il piacere di allenare la Fiorentina e questo sogno potrebbe realizzarsi a breve. Mentre si lavora su questo fronte, Fabio Paratici sarebbe già al lavoro in vista del mercato di gennaio: pronto lo scambio con l’Inter >>>CONTINUA A LEGGERE