in

L’ex Juventus Lemina derubato in casa a Nizza

Mario Lemina derubato in casa: danni per oltre 300mila euro

Mario Lemina
Mario Lemina verso la Turchia

Serata da incubo per l’ex centrocampista della Juventus Mario Lemina.
Domenica sera dei criminali col volto coperto ed armati di pistola hanno fatto irruzione nella sua residenza privata. Presenti in quel momento in casa solo tre donne, tra cui la compagna di Lemina (ed ex di Mario Balotelli) Fanny Neguesha, dettaglio che fa pensare ad una azione premeditata. Le donne sono state immobilizzate e sono stati sottratti beni di lusso come gioielli preziosi e vestiti di alta moda. Da chiarire, secondo l’Equipe, grazie ad una indagine giudiziaria se le donne hanno subito anche violenza fisica. Il valore dei beni rubati è stimato intorno ai 300mila euro.

LEGGI ANCHE: Juventus, come finirà il campionato?

Lemina si trova attualmente nel suo paese natale, il Gabon, per disputare le qualifiche ai Mondiali 2022. Vince con la Juventus durante le annate 2015-2016 e 2016-2017 per due volte consecutive il double nazionale (Serie A e Coppa Italia) e disputa da subentrato la finale di Champions League del 2017 giocata contro il Real Madrid conclusasi col trionfo madridista.
Fanny ha poi raccontato l’avvenuto su Instagram scrivendo con saggezza: “grazie almeno per avermi lasciato il mio bene più prezioso: la mia famiglia“>>>CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *