in

Juventus, tra infortunio e mercato: la situazione di McKennie

McKennie ha avuto un risentimento muscolare ma dovrebbe comunque essere a disposizione per la partita con la Roma. Ritorno di fiamma dall’Inghilterra per il cartellino

Weston Mckennie, centrocampista della Juventus

Le condizioni del texano

Weston McKennie ha accusato nelle ultime ore un risentimento muscolare alla coscia destra. La situazione però non preoccupa particolarmente la Juventus, che dovrebbe avere regolarmente a disposizione il centrocampista in vista della sfida di domenica sera contro la Roma.

LEGGI ANCHE: Juventus, rimonta possibile? Ecco cosa ne pensa Ranieri

Gli esami non hanno rivelato alcuna lesione, segnale decisamente positivo, infatti il centrocampista ex Schalke 04 potrà tornare presto ad allenarsi. Inoltre, come ben si sa ormai, il calciatore è oggetto di interesse di molte squadre di Premier League, tra queste rientra un club che aveva abbandonato la pista.

Paratici fa sul serio

Fabio Paratici, CFO della Juventus
Fabio Paratici, dirigente Tottenham

Weston McKennie è sul mercato già dalla scorsa sessione estiva di mercato, dove ci sono stati parecchi contatti per il centrocampista ma senza mai fare offerte concrete. Non rientra ancora nei piani di Allegri e la Juventus sarebbe ancora disposta a cedere lo statunitense se dovesse arrivare la giusta offerta. A sorpresa, si è ripresentato il Tottenham alle porte della Juventus, dopo che avevano abbandonato la pista per il giocatore negli ultimi tempi.

LEGGI ANCHE: Juventus Stadium, gli applausi a Donnarumma come a CR7

Adesso, Paratici sarebbe disposto a chiudere l’affare per la prossima sessione estiva, dove potrebbe accaparrarsi il cartellino del giocatore ad un prezzo meno caro. Attenzione però ad un altro club di Londra, che non vuole in alcun modo mollare la presa. Il West Ham United resta comunque in pole position per il giocatore >>> CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *