in

Juventus, sprazzi di vero Arthur: Pirlo ha in casa il suo top player

Juventus, sprazzi di vero Arthur: Pirlo ha in casa il suo top player
Arthur, centrocampista della Juventus

Ritorno in campo brillante per la Juventus, che dopo la sosta delle nazionali concede ai tifosi bianconeri probabilmente la miglior prestazione dall’inizio della stagione. La squadra di Pirlo sembrerebbe aver trovato il modo giusto di posizionarsi e le gambe iniziano a girare, segno di una condizione fisica in netto miglioramento. Buona la prova anche degli interpreti maggiormente sotto esame, reduci da un periodo non particolarmente significativo con addosso la casacca della Vecchia Signora, come i vari Bernardeschi, Arthur e Dybala. Soprattutto il brasiliano è stato autore di un’ottima partita.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, dalla Spagna sicuri: Dembélé firma con la Juventus
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, cessione di Cristiano Ronaldo: arrivano conferme
Juventus, sprazzi di vero Arthur: Pirlo trova finalmente il suo top player
Arthur, centrocampista della Juventus @imagephotoagency

Juventus, Pirlo può sorridere: questo Arthur è insostituibile

Andrea Pirlo lo aveva dichiarato dopo la trasferta di Crotone: “Arthur deve migliorare e velocizzarsi nel verticalizzare senza girare troppo su se stesso, toccando il pallone massimo due volte”. Detto e fatto. Nella sfida contro il Cagliari, il brasiliano ex Barcellona è stato un pilastro al centro della mediana della Juventus, ed è stato in grado di mettere in pratica tutto ciò che il proprio allenatore gli ha chiesto. Ieri sera, il numero 5 bianconero ha dato prova di essere un giocatore completo e molto tecnico, qualità che aveva messo in mostra soprattutto al Gremio.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, piano di Pogba per lasciare il Manchester United
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, prezzo fissato per Milik: ma l'Inter è in agguato

Durante le prime uscite stagionali, Arthur non sarebbe apparso brillante, agli occhi dei tanti tifosi della Vecchia Signora, ma Pirlo avrebbe sempre creduto nelle qualità del classe 1996 come dichiarato ieri sera in conferenza stampa post gara ai microfoni di Sky Sport: “Ha disputato una buonissima partita, siamo a conoscenza da tempo del tipo di giocatore che abbiamo tra le mani. Ha avuto difficoltà poiché proveniente da un campionato completamente diverso, con un sistema di allenamenti diverso. Ora Arthur si sta inserendo e siamo convinti che potrà darci una grossa mano nel prosieguo della stagione”. Parola ai numeri: contro i sardi, il brasiliano ha giocato 109 palloni, di cui il 95% andato a buon fine. Impressionante anche la difesa del possesso: per il Cagliari è stato quasi impossibile togliergli la sfera dai suoi piedi. Tutte abilità di un giocatore che parrebbe aver ritrovato fiducia e che finalmente sembrerebbe aver spiccato definitivamente il volo. La Juventus lo aspetta, avrà davanti a sé tante partite per mettersi in mostra e per provare che non si è trattato di un acquisto sbagliato.

What do you think?

Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja

Juventus, Ziliani torna a pungere: “Il guaio è che nemmeno le Tv ne parlano”

Juventus, Moncalvo al veleno: "Pirlo crea confusione, Dybala rovinato"

Juventus-Cagliari, il giorno dopo: analisi tattica del match