in

Juventus, senti Bergomi: “In questo momento Allegri ha bisogno di certezze”

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, nel corso della trasmissione “Stadio Aperto”, Beppe Bergomi, storico pilastro della difesa dell’Inter tra il 1979 e il 1999, ha parlato di Nazionale e in particolare di Juventus, analizzandone il momento e cercando di dare un giudizio sul lavoro svolto da Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, super colpo dal Manchester United: arriva un centrocampista!

Ecco le sue parole, riportate da TuttoJuve.com:

La Juventus deve insistere sulla ricerca del gioco?

“Bisogna avere sempre pazienza. Negli ultimi tre anni ha cambiato tre allenatori. Allegri deve ricostruire, lui mette in campo sempre Juventus diverse. In questo momento ha bisogno di sicurezze e di darne alla squadra. In questo momento la squadra più bella è il Milan e contro i rossoneri, nei primi sessanta minuti, abbiamo visto un’ottima Juventus. Aspettiamo novembre come dice Allegri”.

E su Federico Chiesa?

“Insieme a Barella, è uno dei migliori della nostra Nazionale. Fa strano non vederlo nei cinque italiani candidati al Pallone d’oro. È veramente forte, nel calcio di oggi dove crei superiorità numerica, lui è uno dei più forti. È un ragazzo che ha carattere, personalità, e l’ha mostrato in Nazionale e nella Juventus”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *