in

Juventus, Ronaldo-Sassuolo: il cerchio si chiude con un record storico

Cristiano Ronaldo sigla un record storico contro il Sassuolo, contro il quale segnò i suoi primi gol con la maglia della Juventus.

Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus

Le prime partite ufficiali di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus furono molto particolari per uno abituato a segnare ogni match come l’asso portoghese. Prima di sbloccarsi con la nuova maglia passarono infatti ben 3 giornate senza rete. La quarta giornata di Serie A, allo Stadium contro il Sassuolo, Ronaldo trovò le prime due reti con la Juve, sbloccandosi definitivamente.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Dybala infortunato: si accelera per chiudere la trattativa

Nella serata di ieri Cristiano Ronaldo ha chiuso il cerchio, andando a siglare la rete numero 759 della propria carriera fatta da 1037 apparizioni, proprio contro il Sassuolo. Un numero impressionante, che lo elegge a miglior goleador della storia del calcio al pari di Josef Bican. Con il gol ai neroverdi CR7 ha segnato la rete numero 67 in 77 partite di Serie A, di cui le prime due appunto, arrivarono contro i neroverdi proprio allo Juventus Stadium. Un cerchio che si chiude e un altro che si apre, obiettivo segnare ancora e scrivere nuovi record, diventando il massimo bomber della storia di questo sport.