in

Juventus-Roma, Veretout: “A Torino per vincere. Mou ci ha dato una nuova mentalità”

In vista del big match tra Juventus e Roma, Veretout ha parlato, raccontando le sue sensazioni

Juventus-Roma
Juventus-Roma, quarti di finale di Coppa Italia: diretta live tv e streaming

“Sarebbe importante vincere contro la Juventus”

Il centrocampista della Roma, Jordan Veretout, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, a proposito del match di domenica contro la Juventus, all’Allianz Stadium, valido per l’ottava giornata di Serie A. La Roma è chiamata a dimostrare di essere in corsa per lo scudetto e di potersela giocare anche con le grandi squadre. Certamente la trasferta a Torino non sarà però semplice, ma il francese ha spiegato che i giallorossi vogliono cercare di portare a casa i tre punti:

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, sguardo sullo United: incontro tra Cherubini e l’agente del centrocampista

“Contro la Juventus sarà certamente una bella gara, ma varrà sempre tre punti. Noi scendiamo in campo con l’obiettivo di portare a casa la partita ogni volta e non sarà diverso questa domenica. Riuscire a ottenere tre punti dalla partita contro la Juventus sarebbe molto importante”.

“Mourinho ci ha trasmesso una mentalità diversa”

José Mourinho, allenatore della Roma

Quest’anno la Roma ha cambiato allenatore e ha ingaggiato José Mourinho. Veretout ha avuto modo di parlare proprio del nuovo tecnico, soffermandosi, in particolare, sui cambiamenti che ha apportato in squadra, oltre a ribadire l’importanza e la caratura del mister:

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, l’ex allenatore di Lucca: “Può fare come Tonali, Torino ambiente ideale”

“Il nostro allenatore ha vinto quasi tutto e questi aspetti sono molto importanti. Inoltre, con lui lavoriamo veramente bene ed è riuscito a trasmetterci una mentalità completamente nuova. Anche in allenamento pensiamo solo a dare il massimo, per riuscire a soddisfarlo. Sono certo che se continuiamo a seguirlo in questo modo possiamo arrivare molto in alto”.

“Vincere con la Francia è la cosa più bella”

Didier Deschamps
Didier Deschamps, ex allenatore della Juventus, ora tecnico della Nazionale francese

Veretout la scorsa settimana ha vinto il trofeo della Nations League con la Francia, dopo aver battuto in semifinale il Belgio e in finale la Spagna. Il centrocampista ha raccontato l’emozione della vittoria con la maglia francese addosso:

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, via Kulusevski per far spazio ad un big

“Sono veramente felice ed è stato fantastico riuscire a vincere un trofeo con la mia Francia. Anche se non è tanto che sono insieme al gruppo della nazionale francese, mi sto trovando molto bene. Per me vincere con la mia Nazionale è la cosa migliore”.

Juventus-Roma si giocherà quindi al rientro dalla sosta Nazionali, dopo che alcuni giocatori si sono fermati a causa di infortuni o, come nel caso di Rabiot, di positività al Covid. Inoltre, ci sarà anche il problema del rientro dei sudamericani, pur non essendoci la stessa emergenza che si era venuta a creare in occasione del match contro il Napoli. In aggiunta, ci sono anche da considerare i tempi di recupero di Dybala e Morata dai rispettivi infortuni. Anche in casa Roma ci sono tanti giocatori in dubbio per la partita di domenica, tra cui anche Pellegrini e Abraham. Alla luce delle ultime notizie che trapelano dalle due squadre, ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo >>>CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *