Questo sito contribuisce all'audience de

Zidane alla Juventus? “Vediamo cosa succede…”

Zinedine Zidane ha parlato dopo la sconfitta in Champions League che ha portato all'eliminazione del Real Madrid. Come Sarri con la Juventus, anche il...

Calciomercato Juventus, via libera Paratici: scambio per Dybala

La Juventus ha ufficializzato nella serata di ieri l'acquisto a titolo temporaneo di Alvaro Morata. Per l'ingaggio dell'attaccante, il club bianconero avrebbe versato nelle...

Calciomercato Juventus, il Real Madrid dà l’ok: si può chiudere

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Una risposta improvvisa, quasi insperata, a variare i piani del calciomercato non solo della Juventus ma anche del Real Madrid....

Calciomercato Juventus, super scambio col Real Madrid: c’è l’offerta

Il calciomercato della Juventus, influenzato dalle perdite causate dal lockdown, potrebbe essere in continuo mutamento. Sebbene ci siano dei capisaldi su cui fondare il...
TuttoJuve24 Notizie Juventus, Pjanic si presenta a Barcellona: "Sono dove volevo essere da bambino"

Juventus, Pjanic si presenta a Barcellona: “Sono dove volevo essere da bambino”

Miralem Pjanic, nuovo giocatore del Barcellona, si è oggi presentato oggi in conferenza stampa. Ecco le sue parole

Dopo l’ufficializzazione del suo trasferimento dalla Juventus al Barcellona a fine giugno, per Miralem Pjanic è giunto il momento delle presentazioni. Il centrocampista classe ’90 che ha firmato con il club blaugrana un contratto quadriennale per circa 60 milioni più 5 di bonus, ha scelto di giocare con la maglia numero 8. Un’eredità pesante per Pjanic, che prende il numero di un altro grande centrocampista che ha fatto la storia del Barcellona: Andrés Iniesta. Il bosniaco ha espresso tutta la sua gratitudine alla dirigenza e la sua determinazione durante la sua conferenza stampa di oggi: “È un orgoglio enorme per me e per la mia famiglia essere qui. Lotterò per portare il club dove dev’essere e a vincere trofei“. Pjanic, trasferitosi a Barcellona nell’ambito di uno scambio con il centrocampista blaugrana Arthur Melo, ha risposto alle altre domande dei giornalisti in compagnia di Ramon Planes, direttore sportivo del Barcellona.

Juventus, Pjanic si presenta a Barcellona: "Sono dove volevo essere da bambino"
Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus.
Arthur, centrocampista del Barcellona

Juventus, Pjanic ringrazia i bianconeri: “Mi servivano nuovi stimoli”

Ora che la Juventus è alle spalle, Pjanic ha raccontato di come giocare per un club come il Barcellona sia sempre stato il suo sogno da quando era bambino. “Da piccolo sognavo di giocare nel Barcellona, però far parte di questa squadra, di questo club, è straordinario. Oggi sono nel club più grande al mondo ed è una tappa importantissima della mia carriera“. Il bosniaco non si è tirato indietro neanche alle domande sul suo addio alla Juventus: le sue parole hanno lasciato trasparire come lasciare un club come quello bianconero sia complicato, ma che ormai il suo ciclo con quei colori era giunto a termine. “Ho lasciato un club incredibile, ma un calciatore deve avere lo stimolo per crescere e trovare nuove sfide. Dopo nove anni in Italia avevo la necessità di trovare nuovi obiettivi e il Barcellona era il mio sogno“.

Le domande, poi, si sono concentrate sul suo futuro andamento al Barcellona di Koeman. Pjanic ha riferito di aver parlato ancora poco con l’allenatore circa la sua posizione in campo, ma l’ex juventino si è reso disponibile a giocare in tutte le zone del centrocampo senza distinzioni. Pjanic ha poi continuato dicendo come il centrocampo blaugrana di un tempo, formato da Busquets, Iniesta e Xavi, fosse inarrivabile, ma che comunque i suoi compagni di reparto sono altrettanto grandi. La voglia di fare bene e adattarsi il più presto possibile alle modalità di gioco dei suoi nuovi compagni di squadra è sicuramente una sfida alla quale Pjanic non si sottrarrà facilmente. Il nuovo giocatore del Barcellona ha poi terminato la sua conferenza parlando anche della possibilità di vincere la Champions League: “Credo che giocare in questo club sia una sfida, una motivazione. È il massimo che si possa raggiungere in carriera. La cosa più importane è vincere titoli, giocare bene e far felici i tifosi. Il Barça è più di un club e vedo la squadra capace di raggiungere gli obiettivi. Possiamo vincere tutto. Abbiamo grandi giocatori e possiamo fare grandi cose”.

Juventus, Morata si ripresenta: “Sono felice, Pirlo impressionante”

Alvaro Morata si ripresenta alla Juventus. Intervenuto dalla sala stampa dell'Allianz Stadium, il nuovo acquisto dei bianconeri ha voluto esprimere le sue sensazioni per...

Calciomercato Juventus, un top last minute: assist da 35 milioni

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Il tempo stringe e questa sessione di calciomercato, decisamente sui generis per diverse componenti, si sta avviando alla conclusione. Anche...

Esame Suarez, nuovi dettagli: spunta il PDF con le domande anticipate

Si arricchisce sempre di nuovi dettagli l'ormai celebre caso del presunto esame truffa di Luis Suarez a Perugia. Tutte le attenzioni dei media sportivi...

Calciomercato Juventus, Douglas Costa ed un affare da 22 milioni di euro

La Juventus in queste ultime due settimane restanti di calciomercato dovrebbe pensare alle cessioni di giocatori che non rientrerebbero nei piani di Andrea Pirlo....

LE PIU' LETTE

Calciomercato Juventus, salta Dzeko? “Ecco chi arriva”

Oggi potrebbe essere la giornata chiave per quanto riguarda la lunga ed apparentemente interminabile vicenda Dzeko-Juventus, e Milik-Roma. Le vicissitudini legali in ballo tra...

Calciomercato Juventus, Pirlo blocca lo scambio per Rabiot

In questa sessione di calciomercato la Juventus si sarebbe messa nell'ottica di fare una rivoluzione, ringiovanendo la rosa e dando maggior qualità al centrocampo....

Calciomercato Juventus, c’è l’accordo con Donnarumma: Milan al bivio

Il calciomercato della Juventus guarda sempre più al futuro, il processo di ringiovanimento continua soprattutto a netto delle operazioni già eseguite quest'anno. Ed uno...

Esame Suarez, nelle telefonate spunta Paratici: cosa rischia la Juventus

Caso esame Suarez, il mistero prosegue e si arricchisce di dettagli. Dalle operazioni di calciomercato concrete a quelle che sarebbero potute diventare tali: per...
Segnala a Zazoom - Blog Directory