in

Juventus, Pirlo attende il Cagliari: novità de Ligt e Alex Sandro

Juventus, Maifredi non ha dubbi: "Dybala come Baggio. Pirlo non ha ancora.."
Andrea Pirlo, tecnico della Juventus @imagephotoagency

Andrea Pirlo si è rivolto ai microfoni di Juventus TV prima della sfida dello Juventus Stadium che vede di scena Juventus e Cagliari in programma alle 20.45 di domani parlando di de Ligt, Alex Sandro e gli esperimenti di formazione. Sui Nazionali si è espresso così: “Non so se sia merito nostro però sono giocatori forti, alcuni avevano trovato meno spazio nell’ultimo periodo, giocare in Nazionale gli ha permesso di trovare ritmo e fiducia, felici che siano tornati pronti e con voglia di giocare”.

Juventus, vicino il rientro di de Ligt: potrebbe rientrare contro la Lazio
De Ligt in Juventus-Lione

Juventus, Pirlo soddisfatto: “Giocatori disposti a cambiare”

Il mister bresciano Andrea Pirlo ha parlato della prima parte del campionato in cui la Juventus non ha brillato, complice il cambio di rotta e i nuovi dettami tecnico-tattici del nuovo corso “La speranza è che gli esperimenti siano volti al termine. I giocatori con cui ho avuto la possibilità di giocare si sono dimostrati ben disposti ai cambiamenti tattici. Ad ogni partita movimenti e posizioni cambieranno ma occorre dare un impronta energica”.

Il tecnico ha ripreso poi il discorso sulle condizioni del centrale olandese Matthijs de Ligt e del terzino brasiliano Alex Sandro: “Sono entrambi a disposizione e stanno bene, de Ligt era tornato ad allenarsi già da un po’ di tempo ma eravamo in attesa dell’esito ortopedico, ora è in condizione ed e pronto per giocare. Alex Sandro si è allenato con la squadra da una settimana e quindi ci vorrà del tempo prima di vederlo in campo dall’inizio, ma risulterà nei convocati di domani”.

What do you think?

Juventus, parole da ex per Benatia: "Non gli volevo parlare"

Juventus, niente Ronaldo in amichevole: tifosi risarciti

Verso Benevento-Juventus, Pirlo rivoluziona l'attacco: l'idea del Maestro

Juventus, Pirlo: “Ci vuole fame fino al 90′, nostro campionato inizia ora”