in

Juventus, parla Camoranesi: “Ecco l’uomo ideale per la difesa bianconera”

Juventus, accadde oggi: nel 2009 Diego e Felipe Melo affossano la Roma
Mauro Camoranesi, Diego, Felipe Melo e Giorgio Chiellini ai tempi della Juventus

L’ex giocatore della Juventus Mauro German Camoranesi, ora allenatore del Maribor in Slovenia, è stato intervistato da Tuttosport e si è lasciato andare a dichiarazioni interessanti riguardanti la Juventus, il tecnico bianconero Andrea Pirlo e ad un giocatore, che milita già nel campionato di Serie A, in grado di smuovere gli equilibri del calcio italiano ed europeo qualora si accasasse alla Juventus.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, rivoluzione a centrocampo: i nomi caldi di Paratici
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, piano di Pogba per lasciare il Manchester United
Spezia-Juventus, una gioia per Pirlo: Chiellini pronto a tornare in campo
Pirlo, allenatore della Juventus

Juventus, l’ex Camoranesi: “Pirlo una scelta che mi ha stupito”

Il campione del mondo in maglia azzurra ai mondiali del 2006 parla così della nomina di Pirlo ad allenatore della Juventus: “Non ci credevo inizialmente, avevo parlato con Andrea della esperienza sulla panchina dell’U23 poco prima della nomina. È una decisione che mi ha sorpreso ma mi piace e conoscendo l’ambiente Juventus sono certo che sia stata una scelta fatta consapevolmente”. Sul momento in cui si trova la Juve si è poi espresso così: “Non sono sorpreso per le difficoltà iniziali, l’assenza di Ronaldo si è fatta sentire e de Ligt non ha ancora esordito. Il giocatore olandese è imprescindibile per le idee difensive di Pirlo.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, cessione di Cristiano Ronaldo: arrivano conferme
LEGGI ANCHE:  Calciomercato, dalla Spagna sicuri: Dembélé firma con la Juventus

Camoranesi si è espresso anche dando un occhiata a quello che sarà il futuro della Juventus, riguardo ciò ha fatto il nome di Kalidou Koulibaly per la difesa bianconera:  “Penso che alla Juve serva qualcosa in chiave difensiva e reputo Koulibaly l’uomo ideale da mettere al fianco di de Ligt. Poi l’ex giocatore ha parlato anche del suo ex compagno Gigi Buffon: “Una volta segnai un gol a Gigi ed indossavo una fascia in testa, lui mi abbracciò e mi disse di lavarla perché puzzava”.

What do you think?

Calciomercato Juventus, bomba dalla Spagna: Marcelo si ricongiunge a Ronaldo

Calciomercato, Zidane convince il gioiello: si allontana dalla Juventus

Calciomercato Juventus, addio Calhanoglu: il Milan sfida la Juve

Calciomercato, Isco sempre nei pensieri della Juventus: la situazione