in

Juventus, Morata da Roma a… Roma: all’Olimpico l’ultimo gol in bianconero

Juventus, Morata da Roma a... Roma: all'Olimpico l'ultimo gol in bianconero
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid ai tempi della Juventus

E’ stata una settimana particolarmente movimentata in casa Juventus. Dopo il 3-0 rifilato alla Sampdoria domenica sera, si è parlato ben poco del gioco espresso dalla squadra di Andrea Pirlo alla sua prima uscita stagionale. Dopo il fischio finale del match contro il blucerchiati, è accaduto veramente di tutto: tra l’affare Dzeko al momento sfumato, con conseguente ritorno in bianconero di Alvaro Morata, per non parlare dell’ormai noto caso Suarez che avrebbe coinvolto seppur in maniera marginale anche la Juventus, scatenando fiumi di polemiche ed accesi dibattiti soprattutto sui social. Parlando di vicende di campo, questa è anche la settimana del big match di domenica sera, quando all’Olimpico di Roma si affronteranno i giallorossi e la stessa Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Paratici studia il colpo dalla Premier
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, chiamata da Guardiola: pronto lo scambio per Rugani
Juventus, Morata da Roma a... Roma: all'Olimpico l'ultimo gol in bianconero
Alvaro Morata, attaccante dell’Atletico Madrid ai tempi della Juventus

Juventus, curiosità Morata: all’Olimpico l’ultimo gol in bianconero

In vista del match di domenica sera, dovrebbe essere convocato anche Alvaro Morata, tornato ad allenarsi ufficialmente con la Juventus proprio in questi ultimi giorni. Molto probabilmente, lo spagnolo partirà dalla panchina ma non è da escludere che Pirlo gli possa concedere uno spezzone di partita. L’ormai ex Atletico Madrid sarà l’attaccante che vestirà la maglia numero 9 della Vecchia Signora, fornendo al Maestro l’opportunità di giocare in diversi modi, essendo lui un calciatore molto duttile.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, la chiave per Gosens: scelta la pedina di scambio
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Paratici tenta il colpo Muriel

Parlando sempre di numeri 9, domenica sera Edin Dzeko, che fino ad una settimana fa era un promesso sposo della Juventus (e non è da escludere che lo sia ancora…), dovrebbe scendere in campo fin dal 1′ indossando la maglia della Roma, con annessa fascia di capitano al braccio. Quando si dice “ironia della sorte“… Tornando a Morata, invece, l’ultimo gol con la maglia bianconera lo ha realizzato proprio allo stadio Olimpico di Roma: si trattava della finale di Coppa Italia del 2016, decisa proprio grazie ad una sua rete nei tempi supplementari contro il Milan allora allenato da Cristian Brocchi.