Questo sito contribuisce all'audience de

Zidane alla Juventus? “Vediamo cosa succede…”

Zinedine Zidane ha parlato dopo la sconfitta in Champions League che ha portato all'eliminazione del Real Madrid. Come Sarri con la Juventus, anche il...

Calciomercato Juventus, Draxler bianconero: scambio a Parigi

La Juventus sarebbe alla ricerca di acquirenti in modo da piazzare senza creare minusvalenze Douglas Costa. Il brasiliano ex Bayern Monaco sarebbe fuori dai...

Calciomercato Juventus, svolta per Aouar: arriva l’ufficialità

La Juventus è pronta ad infiammare l'ultima settimana di calciomercato, con alcuni nomi in uscita ed entrata che potrebbero cambiare lo scenario attuale. Oltre...
TuttoJuve24 Notizie Juventus, la Vecchia Signora perde il pelo ma non il vizio

Juventus, la Vecchia Signora perde il pelo ma non il vizio

Le vecchie abitudini sono sempre difficili da cambiare. Come per quelle persone che hanno sempre avuto una cattiva alimentazione, adesso per la Juventus è difficile non alimentarsi non vincendo con un solo gol di scarto

Un titolo provocatorio che calza a pennello visto il prossimo avversario della Juventus, la Roma. Ecco perché, non potendo inserire il lupo nella frase, è diventata la Vecchia Signora il soggetto protagonista. La Juventus continua a vincere e, con i tre punti guadagnati contro il Parma, ha messo a segno la prima mini fuga del campionato. Fin qui nulla di strano dai precedenti otto campionati di Serie A: la Juventus davanti e le altre tutte dietro.

La cosa che fa riflettere potrebbe essere la modalità con cui le vittorie stanno continuando ad arrivare: più del 50% (12 vittorie sulle 16 messe a referto) sono tutte arrivate con un gol di scarto. Il fatto fa riflettere perché, se si riprendono anche le parole di capitan Chiellini (“Prima provavamo godimento nel vincere con un solo gol di scarto”), si potrebbe pensare che la rivoluzione culturale sarriana stia tardando ad arrivare. Il gioco non è ancora brillante come ci si aspettava ma i risultati arrivano e Sarri sta battendo ogni record. Ha superato i precedenti allenatori arrivando, in sole 20 partite, a 50 punti: Allegri lo aveva fatto in 21; mentre Conte in 24. Il gioco e le prestazioni, sia chiaro, per Sarri continuano ad essere centrali ma il sole, in casa Juve, non possono non essere i risultati. Ecco perché, nell’eliocentrismo juventino, non si può trascurare il sole ma si può cambiare solo il modo di arrivarci e Sarri ci sta riuscendo.

Calciomercato Juventus, Douglas Costa di traverso: no allo United

La Juventus avrebbe individuato in Douglas Costa il giocatore sacrificabile al fine di incassare un buon tesoretto da reinvestire in chiave calciomercato. L'esterno brasiliano...

Juventus, Paratici: “Chiesa? Siamo attenti alle diverse situazioni”

Salutato definitivamente il mese di settembre 2020, ecco che si entra in ottobre. Ciò significa che il tempo stringe, in chiave calciomercato e che...

Mercato Juve, svolta Dybala: fissata la data per il rinnovo

Archiviata la non buona prestazione fornita contro la Roma domenica sera, la Juventus si avvia a disputare un altro posticipo di lusso, questa volta...

Calciomercato Juventus, Demiral in Premier League? La risposta della Juve

Mentre la Juventus starebbe definendo le ultime operazioni di calciomercato, tra entrate ed uscite varie, la società bianconera avrebbe selezionato gli elementi su cui...

LE PIU' LETTE

Calciomercato Juventus, il Barcellona guarda a Torino per un’opportunità

Gli ultimi giorni di mercato potrebbero riservare non pochi colpi di scena. La Juventus, dopo l'acquisto di Morata, starebbe lavorando per sistemare le potenziali...

Calciomercato Juventus, blitz di Paratici: si chiude? Ecco i dettagli

Il calciomercato della Juventus vive ore davvero calde e la casella acquisti potrebbe presto ampliarsi con un nuovo nome. Stiamo parlando ovviamente di Federico...
Segnala a Zazoom - Blog Directory