in

Juventus, Jorge Mendes: “CR7 il migliore della storia”. La risposta di Reja

Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja
Cristiano Ronaldo, in gol in Spezia-Juventus

L’ennesima doppietta siglata da Cristiano Ronaldo sabato sera contro il Cagliari, ha permesso alla Juventus di ottenere tre punti importantissimi in ottica campionato. Sempre di quattro punti il distacco dal Milan capolista, capace di infliggere al Napoli un sonoro 1-3 grazie ancora una volta ad un fenomeno assoluto del calibro di Zlatan Ibrahimovic. Rossoneri che si confermano come squadra desiderosa di tornare a giocarsi obiettivi importanti come lo scudetto e che non si pongono limiti, soprattutto considerando un ritrovato entusiasmo generato dal ritorno di un campione del calibro dello svedese. Juventus e Milan si possono fregiare di avere in rosa due giocatori di livello internazionale e che sono in grado di incidere sul risultato delle partite, nonostante un’età piuttosto avanzata.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, Real Madrid molla un obiettivo: gioca nella Juventus
LEGGI ANCHE:  Calciomercato, ecco quanto vale Locatelli per la Juventus
Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus

Juventus, si accende il dibattito: meglio Ibra o CR7?

Dopo queste prime otto giornate di campionato, il dibattito su chi è maggiormente in grado di incidere sul risultato delle partite tra Zlatan Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo si fa sempre più acceso. A parlare della questione, il procurato di CR7, Jorge Mendes che elogia il suo assistito in questo modo: “Cristiano è il migliore della storia ed è incomparabile. Non esistono record che lui non possa battere e presto diverrà anche il calciatore con più gol nella storia delle Nazionali”. Sul percorso dell’attaccante della Juventus, Pelè e Romario fermi rispettivamente a 767 e 772 reti siglate, dietro al quasi inavvicinabile Bican, capace di totalizzare ben 805 marcature.

LEGGI ANCHE:  Juventus, Ronaldo protagonista: dalla sfida con Ibra al rinnovo
LEGGI ANCHE:  Juventus-Ferencvaros, Pirlo in conferenza stampa: "Tratto Ronaldo come Frabotta e Portanova"

Non è dello stesso parere l’ex allenatore di Lazio e Napoli, Edy Reja che ai microfoni di Radio Anch’io Sport ha elogiato Zlatan Ibrahimovic, mettendolo a confronto proprio con Ronaldo: “Lo svedese non si può paragonare a nessuno, ha tutte le caratteristiche tecniche e fisiche di un campione assoluto. E’ un uomo squadra che aiuta i propri compagni, e più completo rispetto a CR7 che secondo me è più individualista. Zlatan è arrivato nello scorso gennaio e grazie a lui Pioli è stato capace di costruire una compagine forte e consapevole”.