Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Calciomercato: Barcellona su Demiral, la Juventus chiede un canterano

Si prospetta un'intensa trattativa di calciomercato tra Juventus e Barcellona coinvolte in un possibile scambio. Il Barça è alla ricerca di un difensore giovane...

Calciomercato Juventus, colpo Aouar: conferme dalla Francia

Nonostante siano trascorsi meno di 20 giorni dalla chiusura del calciomercato, la Juventus sarebbe già al lavoro per pianificare le prossime mosse da attuare...

Calciomercato Juventus, ci pensa Ronaldo: niente Barcellona, arriva gratis?

Secondo le ultime notizie di calciomercato la Juventus avrebbe segnato sulla lista dei possibili prossimi acquisti l'argentino Angel Di María. L'attaccante del PSG è...

Calciomercato Juventus, per Bernardeschi cessione in vista?

Sul mercato fino all'ultimo giorno, ma alla fine è rimasto alla Juventus tra i l'incertezza e qualche muguglio. Ovviamente si tratta di Bernardeschi che...

Calciomercato Juventus, Messi colpo impossibile? Ci pensa Adidas

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Il calcio moderno gode di molte più componenti rispetto al passato per quanto riguarda le vicende extra-campo. Una di queste...
TuttoJuve24 Notizie Juventus, il ricordo su Pirlo di Lucescu: "Era già maturo da ragazzo,...

Juventus, il ricordo su Pirlo di Lucescu: “Era già maturo da ragazzo, me ne accorsi quando…”

Lucescu ci ha tenuto ad elogiare Pirlo, suo giocatore ai tempi di Brescia, in vista della gara contro la Juventus, ricordandosi di un divertente episodio.

A due giorni dall’esordio nella Champions League 2020/2021, l’allenatore della Dinamo Kiev, prima avversaria della Juventus, Mircea Lucescu, è stato intervistato dalla Uefa. Lucescu si è soffermato in particolar modo su Pirlo, suo giocatore ai tempi del Brescia. Fu proprio l’allenatore rumeno ha far esordire l’ex centrocampista, ben 25 anni fa. Pirlo aveva appena 16 anni ma Lucescu lo descrive come un ragazzo già con la testa piantata sulle spalle. In particolare, a tornare alla mente dell’allenatore è stato un simpatico episodio durante un viaggio in auto con l’attuale allenatore bianconero.

Juventus con la testa a Crotone, ma quanti dubbi per Pirlo
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus

Juventus, Lucescu elogia Pirlo: “Un uomo equilibrato che organizza tutto”

Intervistato sui canali ufficiali della Uefa, Mircea Lucescu ha ricoperto di stima e affetto Andrea Pirlo. I due condividono un passato insieme a Brescia e hanno un ottimo rapporto. Pirlo si è spesso rivolto all’allenatore della Dinamo chiamandolo maestro, guarda caso proprio il soprannome affibbiato oggi al mister bianconero. Lucescu ha definito il Pirlo di Brescia un ragazzo già molto maturo, con la testa sulle spalle. Un calciatore molto creativo sì ma anche molto organizzato, curante dei minimi particolari. Qualità che ne hanno fatto l’allenatore che è oggi e che lo hanno portato sulla prestigiosa panchina della Juventus. Lucescu lo aveva già capito durante un semplice viaggio in auto da Viareggio verso casa.

Mi ricordo di essere andato a Viareggio per assistere a una partita e feci il viaggio di ritorno in auto con lui (Pirlo ndr). Parlammo per circa due ore. Capii all’istante che era un ragazzo molto equilibrato. Oltre ad essere un giocatore molto creativo era anche uno che organizzava tutto, che è un’altra qualità importante. Questo l’ha aiutato molto ad essere ciò che è oggi, l’allenatore di un team meraviglioso come la Juventus. Mi rende orgoglioso che mi consideri il suo maestro, dovrei ringraziarlo. Gli auguro il meglio per la sua carriera da allenatore“. L’appuntamento è fissato per martedì quando i due potranno finalmente incontrarsi e condividere assieme ancora una volta i loro ricordi.

bonus

LE PIU' LETTE

Calciomercato Juventus: il nuovo terzino sinistro arriva gratis a gennaio

Il calciomercato conclusosi il 5 ottobre ha messo nelle mani di Andrea Pirlo un'ottima squadra, rinforzata e ringiovanita. Paratici è riuscito ad aumentare la...
Segnala a Zazoom - Blog Directory