in

Juventus, Baroni sul ruolo di Chiesa: “Dipende da come continua Pirlo”

Federico Chiesa, ex attaccante della Fiorentina ora alla Juventus
Federico Chiesa, ex attaccante della Fiorentina ora alla Juventus (@imagephotoagency)

L’ex-allenatore della primavera della Juventus, Marco Baroni, è stato intervistato ai microfoni di TMW Radio sulla situazione del calcio italiano. In particolare non è mancata la domanda a tema Juve, visto il passato dell’allenatore. A Baroni è stato chiesto un parere su Federico Chiesa ultimo colpo bianconero, decisamente su una nota alta, che ha lasciato discutere non poco. L’ex-allenatore del Benevento vede l’esterno come un giocatore jolly: “Bisogna capire se giocheranno ancora con un 3-4-1-2, dove Chiesa può stare sia davanti che da esterno: ha potenzialità, gamba, è muscolare ed ha sia tecnica che qualità. Può ritagliarsi un ruolo importante, e sono convinto che possa partire da laterale di centrocampo, se continuano con questo modulo. Sa giocare in attacco ma riesce a coprire anche tutta la fascia”.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Pogba rompe il silenzio: futuro deciso
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, contatti già avviati: "Alla Juve nel 2021"
Juventus, Baroni sul ruolo di Chiesa: "Dipende da come continua Pirlo"
Daniele Rugani, difensore della Juventus

Juventus, Baroni: “La situazione Covid mi sembra gestibile”

Dopo il caos generato da Juventus-Napoli il sistema di responsabilità attuale sembra messo in crisi, che potrebbe essere rivisto. Intervistato anche sulla situazione sanitaria Baroni chiede la collaborazione di tutte le parti: “Purtroppo questa situazione con l’impennata del Covid era attesa, ma bisogna provare a resistere. Anche perché questa situazione mi sembra gestibile. Il rischio che salti in aria tutto è molto probabile, ecco perché ci vuole grande partecipazione da parte di tutti, in primis dei calciatori e degli addetti ai lavori: è una lotta che dobbiamo affrontare tutti insieme, senza alzare bandiera bianca”.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, colpo dalla Spagna: Marcelo di nuovo con Ronaldo
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, l'Inter annuncia il via libera: nuovo colpo in extremis?

L’allenatore ha potuto anche dare la sua opinione su un giocatore ormai ex-Juventus, che lui ha potuto far crescere nella primavera bianconera, Daniele Rugani. Baroni condivide la scelta del trasferimento in Francia: “Daniele ha sentito la necessità e la voglia di tornare protagonista, dopo alcuni anni in cui si è ritagliato poco spazio in un gruppo e in una squadra top. L’esigenza di dare continuità alle prestazioni ha prevalso nella scelta”.

What do you think?

Mercato Juve, le ultime sul futuro di Donnarumma: novità in arrivo

Calciomercato Juventus, Donnarumma rinnova? C’è la clausola

Mercato Juve, colpo Milinkovic-Savic: si chiude a gennaio?

Calciomercato Juventus, nuova idea Milinkovic-Savic: nuova possibilità di scambio