in

Dinamo Kiev-Juventus, Paratici: “Dybala ha fatto 10 giorni di antibiotici. Chiesa gioca a sinistra”

Calciomercato Juventus, il Real Madrid lo cede: colpo da 70 milioni
Fabio Paratici, CFO della Juventus

Esordio bianconero in Champions League per la Juventus di Andrea Pirlo che affronta la Dinamo Kiev di Mircea Lucescu. Prima giornata di un girone 2020/2021 composto anche da Barcellona e gli ungheresi del Ferencvaros. Debutto in Ucraina abbordabile ma pericoloso con una Dinamo ben allenata e con alcuni giocatori di talento. Prima dell’inizio del match ha parlato Fabio Paratici che ha presentato la partita e la situazione tanto chiacchierata di Dybala.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, scambio con Guardiola: nome nuovo in attacco
LEGGI ANCHE:  Calciomercato: Paratici al PSG porta con sé un punto fermo della Juventus
Juventus, Cassano torna a pungere: "Dybala non è un campione come Ilicic"
Paulo Dybala, attaccante argentino della Juventus

Debutto in Champions per la Juventus contro la Dinamo Kiev, Paratici torna a parlare di Dybala

Il Chief Football Officer Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Sky Sport, intervenendo pochi minuti prima della partita, presentandola. Paratici ha parlato del match, di Dybala e sulle scelte di formazione di Pirlo. “Iniziare la Champions è sempre una piacevole sensazione, oggi troviamo anche il pubblico, ci rende felici giocare in atmosfere come questa di Kiev. Dybala sta un po’ meglio di qualche giorno fa. Si porta dietro un infortunio da due mesi e ora ha ripreso ad allenarsi. La pausa della nazionale lo ha allontanato da Torino ed è stato in camera da letto 10 giorni facendo antibiotici e senza allenamenti. Oggi però è a disposizione.” Paratici è stato infine interpellato sulle scelte di formazione di Andrea Pirlo.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: Adama Traoré è prossimo alla firma
LEGGI ANCHE:  Juventus, verso Kiev: i dubbi di Pirlo a centrocampo

Chiesa oggi gioca a sinistra e Cuadrado invece a destra“. Sorpresa dunque di formazione per la Juventus con tutti che si aspettavano di rivedere Cuadrado a sinistra. Il colombiano però non aveva convinto da quel lato e Pirlo lo prova oggi nel suo ruolo naturale, sulla fascia destra.

What do you think?

UEFA, Michele Uva si dimette: la Juventus nel suo destino?

Juventus, arrivano conferme: ipotesi Superlega dal 2022

Dinamo Kiev-Juventus, Champions League

Dinamo Kiev-Juventus, i top e i flop dei bianconeri dopo il primo tempo