in

Cristiano Zanetti: “Vedo la Juve in piena lotta per lo scudetto”

L’ex centrocampista di Juventus, Roma, Inter e Fiorentina tra le altre, Cristiano Zanetti è intervenuto, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, rilasciando una breve intervista sui temi legati al big match in programma per domenica sera all’Allianz Stadium di Torino.

Queste le sue parole, riprese da TuttoJuve.com:

Juventus-Roma

“È una gara difficile per la Juve, perché la Roma è messa bene in campo e avrà spirito di rivalsa visto che non vince da tempo a Torino. Però vedo la Juve in piena lotta per lo scudetto. Se gioca a tre, con De Ligt, Bonucci e Chiellini, ha pochi rivali in Italia. Chiaramente giocando a tre dove lo metti Chiesa? L’Inter giocava a tre e ha vinto lo scudetto, è un modulo che in Italia funziona, crei superiorità in mezzo al campo, hai tre uomini che ti danno copertura più un centrocampista basso. In Europa funziona meno perché ci sono altri giocatori”.

Chiesa però può fare l’attaccante puro…

“Sì ma non c’è la prima punta, se fosse rimasto Ronaldo, la coppia Chiesa-Ronaldo sarebbe stata perfetta. Ora manca la prima punta davanti, serve perché ti fa vincere la partita. Il centravanti classico ti porta punti e mette in difficoltà la squadra avversaria”.

LEGGI ANCHE: Juventus-Roma, gli aggiornamenti sulle condizioni di Dybala e la gestione di Allegri

Allegri e Mourinho: chi sceglie?

Sono due vincenti, non si può dire se uno è più bravo e l’altro meno; l’allenatore capace è aiutato dalla squadra forte e vince. Sono due allenatori tra i più bravi al mondo, con Ancelotti e Conte“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *