in

Juventus Women, Sara Gama nella storia: nuovo ruolo in vista

Juventus Women, allenamento personalizzato per Sara Gama: le sue condizioni
Sara Gama, difensore della Juventus Women

La capitana della Juventus Women Sara Gama dopo l’infortunio torna ad allenarsi con il pallone a Coverciano. Grande notizia per Rita Guarino, che recupera un tassello importante per lo scacchiere della sua Juventus. Questa non è però l’unica news riguardante la calciatrice italiana, protagonista di un sempre più probabile cambiamento epocale nel mondo del calcio. Il tutto, stavolta, al di fuori del terreno di gioco, dove la Gama sta per cimentarsi in una nuova avventura.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, conferme dal Portogallo: "Si è offerto ai bianconeri"
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, clamoroso scambio con l'Inter?
Juventus Women, allenamento personalizzato per Sara Gama: le sue condizioni
Sara Gama, difensore della Juventus Women

Juventus Women, Sara Gama si candida: vicepresidente AIC?

Una svolta in un ruolo mai rivestito da una donna fino ad ora nel mondo del calcio e che passerebbe certamente alla storia. Sara Gama, da capitana della Juventus è pronta a diventare la prima vicepresidentessa dell’AIC, secondo Gazzetta.it. Grande traguardo per il calcio femminile italiano che dovrebbe avere luogo nella giornata di lunedì, giornata in cui avverrà la nomina del presidente che prenderà il posto di Damiano Tommasi. In pole ci sarebbe Umberto Calcagno che si sfiderà con Giuseppe Dossena. Lunedì ore 13 e 30 in videoconferenza da Vicenza vi saranno le consultazioni tra i 137 delegati.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, gran gol di Gravenberch con l'Ajax: messaggio alla Juve?
LEGGI ANCHE:  Juventus, Ronaldo fa 34 in Champions League: vicino un nuovo record

Essi si troveranno a votare i 25 consiglieri che eleggeranno il presidente, con quest’ultimo che proporrà successivamente il direttore generale ed i due vicepresidenti dell’Associazione Italiana Calciatori. Con ogni probabilità i due delegati a diventare vicepresidenti saranno Davide Biondini e proprio Sara Gama. Il direttore generale, invece, dovrebbe essere Gianni Grazioli. Anche un altro giocatore della Juventus, Leonardo Bonucci, ha espresso la sua disponibilità ad entrare nell’organico direttivo.