in

Juventus Women, possibile addio a fine stagione con Rita Guarino

Juventus Women insaziabile: otto vittorie su otto. Rita Guarino soddisfatta
Rita Guarino, allenatrice della Juventus Women

Per la sostituzione del tecnico, vincitrice di 4 Scudetti consecutivi, si guarda all’estero

Potrebbe terminare, al termine di questa stagione, l’avventura sulla panchina della Juventus Women di Rita Guarino. L’ex attaccante cinquantenne, con il club bianconero, ha vinto quattro Scudetti consecutivi, dominando nella Serie A femminile. Un addio che risulterebbe alquanto sorprendente, in quanto la Guarino ha da poche settimane prolungato il suo contratto con la Juventus Women fino al termine della prossima stagione, il 30 giugno 2022, dove era rrivata nell’estate del 2017. La società bianconera, però, anche al femminile vorrebbe puntare in alto in Champions League, così sarebbe già in contatto con un allenatore di esperienza internazionale.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, la panchina della Juventus Women potrebbe passare così ad un uomo. Si tratterebbe del tecnico dell’Arsenal femminile, Joe Montemurro. Il tecnico australiano, che ha riportato le Gunners a trionfare in patria e proprio in Champions League due anni fa, avrebbe infatti recentemente annunciato il suo addio al termine della stagione al club inglese. Per il cinquantunenne sarebbe pronto un biennale, con opzione per un altro anno, a 500 mila euro più bonus a stagione. Nel frattempo, le bianconere con Rita Guarino in panchina, nonostante il titolo continuano a vincere e dominare in campionato: ieri, infatti, la Juventus Women ha vinto contro la Roma, ventunesimo successo in questa stagione.