Juventus, prima la sfida con il Napoli poi il mercato: il piano dei bianconeri