Juventus, Paredes si carica la squadra sulle spalle: "Bisogna continuare a lavorare"
il salotto del calcioil salotto del calcio