Juventus, Montanari rincara la dose: "La manovra stipendi è una botta clamorosa"