Juventus, Kostic saluta l'Eintracht: "Abbiamo sanguinato per i colori del club"
il salotto del calcioil salotto del calcio