Juventus, Di Maria e il vizio del gol: la particolare statistica