Juventus, capitolo plusvalenze: una carta potrebbe invalidare tutto?