Juventus, cambia ancora il ruolo di Allegri: il tecnico è il superstite dell'area sportiva