Juventus, Bosco: "Dispiegamento di forze come fosse un processo mafioso"