Juventus, a tutto Kaio: l’arma in più per Allegri