in

Malmo-Juventus 0-3, la Juventus ritrova la vittoria: Dybala e Morata trascinano

Il commento del match di Champions tra Malmo e Juventus

Juventus, Morata perplesso: "Mettono la linea sul mio gomito"
Morata, attaccante della Juventus

Primo tempo

La Juventus inizia la partita un po’ in difficoltà, patendo un po’ l’aggressività e la propositività della squadra di casa. In ogni caso i giocatori di Allegri riescono a sbloccare il match con Alex Sandro. Dopo ancora qualche difficoltà i bianconeri trovano il raddoppio su un rigore, guadagnato da Morata e messo a segno da Dybala. Basta poi poco più di un minuto a Morata per trovare la rete dello 0-3. Buona frazione di gara di Cuadrado e Alex Sandro, mentre i due attaccanti crescono a mano a mano che scorre il cronometro.

Secondo tempo

Juventus-Lione, probabili formazioni: novità Dybala, Cuadrado in attacco
Dybala e Cuadrado, giocatori della Juventus

Il secondo tempo è meno spettacolare, ma più equilibrato. La Juventus non rischia praticamente nulla e offre anche un bel gioco. L’azione migliore vede come protagonisti Morata, Cuadrado e Dybala: lo spagnolo porta su palla, apre per Cuadrado, che la mette in mezzo per Dybala. Il tacco geniale dell’argentino finisce preciso nei piedi del centravanti che impatta bene, anche se il portiere del Malmo si fa trovare pronto.

I giocatori nel secondo tempo erano evidentemente molto più tranquilli rispetto alle ultime uscite, con i due attaccanti che hanno mostrato molta qualità e i centrocampisti che si sono fatti vedere più volte in fase offensiva. Da segnalare anche la buona entrata di Moise Kean che ha impensierito non poco la difesa svedese.

Dybala, Morata e Allegri hanno parlato al termine della partita, affrontando diversi argomenti riguardanti la squadra, il campionato e la Champions >>>CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *