in

Juventus, paradosso di Champions: a Budapest con i tifosi

Juventus, Casiraghi: "Diamo tempo a Dybala, ma con un Morata così..."
Alvaro Morata, attaccante della Juventus

Si avvicina sempre di più l’inizio della partita di stasera tra Ferencvaros e Juventus valida per la 3a giornata della Champions League. La Juve nelle prime due partite ha collezionato una vittoria contro la Dinamo Kiev e una sconfitta contro il Barcellona. E proprio dalla sconfitta in casa contro i blaugrana deve ripartire la Juventus di Pirlo, che rischia un record negativo in Champions League.

Se i bianconeri questa sera non dovessero centrare la vittoria e perdere la partita contro gli ungheresi, collezionerebbero due sconfitte di fila, cosa che in Champions non capita dall’ottobre 2014, quando Pirlo vestiva ancora la maglia da giocatore della Juventus. Sicuramente stiamo parlando di un avversario molto alla portata della Vecchia Signora, che però non deve permettersi di sottovalutare una partita europea. Soprattutto per non deludere i propri tifosi.

Dinamo Kiev-Juventus, Champions League
Dinamo Kiev-Juventus, i bianconeri durante un’azione di gioco

Juventus, seconda partita con i tifosi per i bianconeri

Come già accaduto nella sfida di Kiev contro la Dinamo, dove lo stadio ucraino era pieno di tifosi, la stessa cosa accadrà questa sera a Budapest. La Puskas Arena sarà gremita di tifosi del Ferencvaros, visto che le restrizioni del governo locale sono molto meno stringenti rispetto a quelle italiane. Un paradosso da Champions per la Juventus, che potrà contare su alcuni sostenitori ungheresi.

Saranno venti mila i tifosi locali che infiammeranno lo stadio della capitale ugherese per sostenere la propria squadra. Pirlo in conferenza stampa è stato molto chiaro: Se condiziona? In meglio. Il pubblico ti dà una sensazione anche di sentire più le difficoltà, la paura del rischio in zona difensiva. Quando senti la gente che incita gli avversari, come lo è stato a Kiev, può alzare l’attenzione e risvegliare qualche difensore che pensa a qualcos’altro. E’ un fattore positivo per noi e per la gente”.

What do you think?

Ferencvaros-Juventus, probabile formazione ed un record da non eguagliare

Ferencvaros-Juventus, probabile formazione ed un record da non eguagliare

Mercato Juve, conferme dalla Spagna: colpo da 20 milioni di euro

Calciomercato Juventus, arriva l’annuncio: “Andrà via a zero”