in

Juventus, Morata fa il Ronaldo e Del Piero lo elogia: “Gol da vero attaccante”

Juventus, Casiraghi: "Diamo tempo a Dybala, ma con un Morata così..."
Alvaro Morata, attaccante della Juventus

Lo si diceva ieri: la Juventus di Crotone era troppo brutta per essere vera. Infatti, la squadra di Andrea Pirlo era chiamata a fornire risposte importanti nella prima giornata di Champions League contro la Dinamo Kiev e la partita disputata è stata molto buona sotto parecchi punti di vista. Innanzitutto, si è rivista una Vecchia Signora più veloce e propositiva, rispetto all’uscita precedente, capace di comandare il gioco per 70′, praticamente senza correre pericoli. Nel finale, gli ucraini hanno provato a reagire, sfruttando un evidente calo di concentrazione della Juventus, la cui difesa, però, non avrebbe mai dato l’impressione di andare in netta difficoltà. Sotto certi aspetti, la squadra del Maestro deve ancora migliorare, in vista soprattutto del big match di settimana prossima contro il Barcellona, ma la prestazione offerta a Kiev può far sorridere l’ambiente bianconero.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, affare Alaba: la data dell'annuncio
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, addio deciso: doppio colpo dal Real Madrid
Juventus, Morata fa il Ronaldo e Del Piero lo elogia: "Gol da vero attaccante"
Morata, attaccante della Juventus

Juventus, la doppietta di Morata spegne le critiche nei suoi confronti

Mattatore dell’incontro Dinamo Kiev-Juventus, Alvaro Morata. Grazie ad una sua doppietta, i bianconeri incassano tre punti d’oro fondamentali nel proseguo della Champions League. Due gol che per un momento hanno fatto dimenticare che la squadra di Pirlo non ha ancora a disposizione un certo Cristiano Ronaldo. Ma non sono state soltanto le due marcature che hanno reso l’attaccante spagnolo uno dei migliori in campo; Morata ha giocato una partita molto buona, da centravanti vero; spesso lo si è visto indietreggiare in modo da andare a recuperare palloni a centrocampo con lo scopo di creare superiorità numerica in quella zona del terreno di gioco. Inoltre, il numero 9 della Vecchia Signora è stato bravo nel garantire profondità all’intera squadra, facendosi comunque trovare sempre pronto all’interno dell’area di rigore.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, scambio con Guardiola: nome nuovo in attacco
LEGGI ANCHE:  Juventus, Ronaldo scalpita: Barcellona nel mirino?

Quando Morata è stato acquistato, è sbarcato a Torino tra lo scetticismo generale in quanto considerato dai tifosi della Juventus una sorta di ripiego. Ma le sue prestazioni starebbero dando ragione alla società bianconera e grazie a tre gol nelle ultime due trasferte tra campionato e Champions League, la Vecchia Signora è stata in grado di incassare due risultati positivi. Stregato dalla prestazione di Morata, l’ex numero 10 della Juventus, Alessandro Del Piero, che su Sky Sport ha elogiato in questo modo la sua partita: “Alvaro è un centravanti vero che ha realizzato due gol da attaccante puro. E’ sempre nella posizione ideale, staziona al centro dell’area e quando gli arrivano palloni giocabili sa sempre cosa fare. E’ sempre pronto ed è bravo proprio per questo. In occasione del secondo gol compie un gesto tecnico straordinario: viene incontro al cross di Cuadrado attaccando il primo palo, poi schiaccia la sfera di testa in modo imprendibile per il portiere”. 

What do you think?

Juventus, Morata perplesso: "Mettono la linea sul mio gomito"

Dinamo Kiev-Juventus 0-2, Chiesa e Morata all’unisono: “Il nostro obiettivo è vincere la Champions”

Spezia-Juventus: Chiellini no, Rabiot forse e Ronaldo dalla panchina

Juventus, le ultime sull’infortunio di Chiellini: Barcellona a rischio