in

Juventus, Capello esalta Chiesa: “Avete visto cos’ha fatto?”

Juventus, Capello esalta Chiesa: "Avete visto cos'ha fatto?"
Chiesa, esterno della Juventus

Della partita di ieri sera tra Dinamo Kiev e Juventus, spicca la prestazione di Federico Chiesa. L’ormai ex Fiorentina è un altro giocatore giunto a Torino tra lo scetticismo generale, soprattutto per quanto riguarda la corposa spesa che la società bianconera sarebbe chiamata a fronteggiare nel caso di riscatto del giocatore. Il classe 1997 è stato protagonista assoluto in una sfida, in cui ha messo in mostra tutte le sue doti di velocista e di attaccante di fascia, sia destra che sinistra. Da tempo non si vedeva nella squadra bianconera un giocatore in grado di saltare l’uomo con la rapidità di Chiesa vista ieri sera. Solo un difetto sarebbe parso evidente nel figlio d’arte, sia a Crotone che a Kiev: quando corre palla al piede, alza poco la testa. Da questo punto di vista, chi meglio del Maestro Andrea Pirlo può insegnargli cosa fare in tali occasioni?

LEGGI ANCHE:  Calciomercato: Liverpool pronto alla super offerta alla Juventus
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: Dybala in partenza, il sostituto è un gioiellino croato
Juventus, Capello esalta Chiesa: "Avete visto cos'ha fatto?"
Chiesa, esterno della Juventus

Juventus, Capello: “Chiesa è un dribblista, ecco perché”

Grazie ad una discesa offensiva di Federico Chiesa, la Juventus è riuscita a trovare il gol dell’1-0 firmato da Alvaro Morata. L’ex viola è stato spesso protagonista di azioni che lo hanno portato a saltare con successo l’uomo, senza essere costretto a girare il pallone indietro facendo sfumare la possibilità di proiettarsi in avanti. Questa è la caratteristica che farebbe di Chiesa l’uomo giusto per Andrea Pirlo ed è anche il motivo per cui è stato acquistato dalla Fiorentina. Convinto dalla prestazione del giovane attaccante, Fabio Capello, verace opinionista di Sky Sport nonché ex allenatore di Juventus e Milan.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: Adama Traoré è prossimo alla firma
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, scambio con Guardiola: nome nuovo in attacco

Di seguito sono riportate le sue parole nei confronti di Chiesa, soffermandosi anche sulla differenza che intercorrerebbe tra un dribblista e un dribblomane: “Avete visto cos’ha fatto in occasione del primo gol della Juventus? Ha ricevuto palla, ha saltato l’uomo ed è arrivato sul fondo per poi servire Ramsey. Federico ha fatto quello che farebbe un dribblista di qualità: si è reso pericoloso con un dribbling secco nei confronti di un avversario. I dribblomani sono diversi poiché si arrovellano con dribbling inutili per poi tornare indietro senza concludere alcunché”.

What do you think?

Calciomercato Juventus, colpo Aouar: conferme dalla Francia

Calciomercato Juventus, colpo Aouar: conferme dalla Francia

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus

Verso Juventus-Barcellona, Pirlo sorride: non giocherà contro la Juve