in

Szczesny non convince, la Juventus si guarda intorno

La Juventus fa le sue valutazioni dopo l’inizio di stagione da dimenticare di Wojciech Szczesny, che dopo tanti anni a servizio per la porta bianconera potrebbe essere sostituito da un top assoluto nel suo ruolo

Szczesny e Buffon, portieri della Juventus
Szczesny e Buffon, portieri della Juventus

Inizio da incubo per Szczesny

L’inizio di stagione di Wojciech Szczesny è stato veramente da dimenticare finora. Due errori decisivi nella partita d’esordio contro l’Udinese e una prestazione non alla sua altezza contro l’Empoli. Nonostante le parole di conforto di Allegri, sicuro delle potenzialità del suo portiere, la società bianconera avrebbe cominciato a guardarsi intorno. Il portiere polacco nelle passate stagioni è stato uno dei grandi punti di forza della Juventus, ma dall’anno scorso comincia a bacillare la certezza che comunicava ai compagni e ai tifosi.

Da sempre la porta della Juventus è stata difesa dai nomi più illustri del calcio mondiale: da Zoff a Buffon, da Peruzzi a Tacconi. Fino all’anno scorso anche Szczesny non ha sfigurato accanto a questi campioni indiscussi, ma forse potrebbe essere arrivato alla conclusione della sua avventura in bianconero. Dopo 5 stagioni, 139 presenze e 54 clean sheet, la Juventus potrebbe salutare il portiere polacco ed affidare la propria porta ad un assoluto top in questo ruolo.

Keylor Navas per il dopo Szczesny

Szczesny non convince, la Juventus si guarda intorno
Keylor Navas, portiere del PSG

Ancora la stagione è molto lunga e ci saranno tante possibilità di redenzione per riscattare questo tragico inizio per Wojciech Szczesny, ma non è detto che la Juventus voglia continuare a puntare su di lui. Il contratto del numero 1 bianconero scadrebbe nel 2024, ma il rapporto con il club di Torino potrebbe finire molto prima.

Secondo quanto riportato dal sito spagnolo Todofichajes.com, la Juventus avrebbe mandato qualche sondaggio esplorativo per l’attuale portiere del PSG Keylor Navas. Il portiere costaricense potrebbe essere ceduto per circa 12 milioni per lasciare più spazio a Gigio Donnarumma. Tantissima esperienza internazionale per l’ex Real Madrid, che proprio con il club spagnolo ha vinto la bellezza di 3 Champions League. Magari Navas potrebbe essere il talismano giusto per far conquistare alla Juventus il tanto desiderato trofeo europeo. Ancora tanto tempo prima della prossima sessione estiva di mercato, tutto può ancora cambiare ma la Vecchia Signora vuole sempre farsi trovare pronta>>> CONTINUA A LEGGERE