in

Rinnovo Vlahovic, le cifre: quanto deve pagare ora la Juventus?

Pronta un’offerta della Fiorentina per il rinnovo di Vlahovic e ci sono importanti novità riguardo al prezzo del giocatore

Dusan Vlahovic, Fiorentina
Dusan Vlahovic, Fiorentina

Mercato Juve 2022: Obiettivo Vlahovic

Al termine di questa sessione estiva di mercato si è discusso parecchio del mancato arrivo di un attaccante di peso in casa Juventus. Dopo l’approdo di Kean a Torino, infatti, nell’ambiente bianconero ci si aspettava arrivasse anche un altro rinforzo nel reparto offensivo, ma così non è stato. Icardi e Vlahovic erano i nomi più richiesti, ma entrambi alla fine sono rimasti nei loro club di appartenenza.

L’ipotesi più plausibile è che la Juve voglia affondare il colpo sui due giocatori l’estate prossima, sperando di portarne almeno uno a Torino. Se per Icardi bisognerà aspettare di vedere quale sarà il suo impiego nel PSG stellare di Messi, Neymar e Mbappé, per Vlahovic il discorso è un po’ diverso. Per il gioiellino serbo, infatti, il presidente della Fiorentina, Commisso, sembra fermo nel chiedere cifre importanti prima di farlo partire. La Juventus spera che l’attaccante non rinnovi, in modo il costo del suo cartellino cali un po’ la prossima estate, visto che il suo contratto coi viola è in scadenza nel 2023.

Pronto il rinnovo: presente una clausola rescissoria

Rinnovo Vlahovic, le cifre: quanto deve pagare ora la Juventus?
Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina

Per il club di Agnelli, però, non giungono buone notizie da Firenze. Secondo quanto riporta La Nazione, infatti, la Fiorentina sarebbe pronta a mettere sul piatto un’importante offerta per il rinnovo di Vlahovic. Il nuovo contratto scadrebbe nel 2025 e l’ingaggio sarebbe di 5 milioni di euro a stagione, ben maggiore rispetto agli 800 mila euro che percepisce adesso. Insomma, Commisso vuole giocarsi tutte le carte a sua disposizione per trattenere l’attaccante.

La proposta, però, non finirebbe qui, perché in aggiunta i Viola vorrebbero inserire una clausola rescissoria di ben 80 milioni. Il costo del cartellino del giocatore, quindi, sarebbe ancora superiore rispetto ai 70 milioni richiesti quest’anno. Se il serbo dovesse rinnovare, sfumerebbe definitivamente l’ipotesi di un’operazione low cost e la Juve dovrebbe ragionare sul compiere o meno un importante investimento per il futuro. Anche se il prezzo da pagare è decisamente elevato, infatti, Vlahovic ha solo 21 anni e, se manterrà le aspettative, il suo valore sia dal punto di vista del gioco, sia da quello economico potrà solo aumentare.

Nel mentre anche in casa Juventus si tratta di un importante rinnovo, quello di Paulo Dybala, e ci sono grosse novità su questo fronte >>>CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *