in

Mercato Juve, retroscena Haaland: era fatta per il trasferimento

Calciomercato Juventus, il Borussia Dortmund chiarisce: ecco l'accordo con Haaland
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

Un anno fa, di questi tempi, un attaccante norvegese metteva in mostra tutta la sua classe, segnando gol a raffica nel Salisburgo. Una media reti altissima, per questo prodigio acquistato nello scorso gennaio dal Borussia Dortmund. Si tratta ovviamente di Erling Haaland, centravanti 20enne a lungo seguito anche dalla Juventus, il cui club avrebbe provato a sfruttare i buoni rapporti con il suo agente, Mino Raiola. Secondo l’esperto di calciomercato nonché giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, la Vecchia Signora sarebbe stata la società italiana più vicina all’acquisto di Haaland. Ma per vari motivi, riportati anche da Calciomercato.com, l’affare non si sarebbe concretizzato.

Mercato Juve, retroscena Haaland: era fatta per il trasferimento
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

Mercato Juve, Haaland ha detto no ai bianconeri: ecco perché

Il matrimonio tra Juventus ed Erling Haaland stava per celebrarsi, quando poi si sarebbe inserito con decisione il Borussia Dortmund. Il club bianconero avrebbe temporeggiato un po’ troppo senza sferrare l’assalto finale non credendo che il giocatore potesse esplodere in questo modo. Ma non è tutto: secondo Calciomercato.com, il 20enne norvegese avrebbe rifiutato le avance della Juventus, in quanto sarebbe stato intimorito dall’idea di non giocare spesso.

In Germania, con addosso la casacca giallonera ora sta sempre disputando partite ad alti livelli ed è praticamente titolare inamovibile della squadra tedesca. Invece, dalle parti della Continassa sarebbero tanti i rimpianti, per un attaccante che molto probabilmente sarebbe potuto divenire la colonna portante del reparto offensivo della Vecchia Signora. Intanto, Fabio Paratici sarebbe già al lavoro in modo da ritoccare ulteriormente la rosa della Juventus >>>CONTINUA A LEGGERE