Connect with us

Calciomercato Juventus

Juventus, svolta Agnelli: contatto con Allegri per la panchina

Juventus, Agnelli ha deciso: addio Pirlo in panchina, pronto il ritorno di Allegri. Possibile incontro decisivo entro le prossime 48 ore

Pubblicato

il

Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus

Primi contatti alla “Partita del Cuore”: possibile incontro decisivo nel week end

Andrea Agnelli avrebbe preso la decisione: Andrea Pirlo, con molta probabilità, non sarà più l’allenatore della Juventus nella prossima stagione. Una scelta, tutto sommato, abbastanza indolore per il club bianconero, che avrebbe già individuato il sostituto. Alla fine, a spuntarla, dovrebbe essere Massimiliano Allegri, che tornerebbe così sulla panchina della Juventus dopo due stagioni dal suo addio. Un primo contatto tra le parti sarebbe avvenuto nella serata di ieri sera, quando sia Andrea Agnelli sia lo stesso Allegri, ma anche Pirlo, erano tutti presenti alla “Partita del Cuore” che si è disputata all’Allianz Stadium.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, però, la trattativa dovrebbe entrare nel vivo alla fine di questa settimana. Allegri dovrebbe infatti incontrare il Presidente della Juventus nel giro delle prossime 48 ore, per cercare di arrivare alla fumata bianca che lo riporterebbe sulla panchina della Vecchia Signora. Secondo quanto riferito dal quotidiano torinese, sarebbero pochi i dettagli da limare. Sbaragliata dunque la concorrenza, con Gattuso che ieri si era accasato alla Fiorentina e Zidane che non ha ancora deciso se restare o meno al Real Madrid. Per Pirlo, invece, ipotesi permanenza in Serie A, dove potrebbe finire al Sassuolo, che ha appena perso Roberto De Zerbi passato allo Shakhtar Donetsk.

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, per Cristiano Ronaldo addio con destinazione a sorpresa

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo sogno del Barcellona: trattativa difficile per l’ingaggio, Laporta mette sul piatto Griezmann e sogna la clamorosa coppia con Messi

Pubblicato

il

Il portoghese potrebbe continuare la carriera al fianco dell’acerrimo nemico sportivo Lionel Messi al Barcellona

La Juventus potrebbe perdere l’attaccante portoghese Cristiano Ronaldo nell’immiente sessione estiva di calciomercato. Il club bianconero, infatti, con il ritorno di Allegri in panchina pronto a puntare su Dybala e Morata, vorrebbe disfarsi dell’ingaggio pesante, da 31 milioni di euro per l’ultimo anno di contratto, dell’ex Manchster United e Real Madrid. Pochi i club in Europa di garantire a CR7 tale cifra, su tutte proprio le sue due ex squadre, il Psg in Francia ed il Manchester City di Pep Guardiola. Ma, un’altra delle big spagnole, a sorpresa, sognerebbe il clamoroso colpo di mercato.

Si tratterebbe, secondo quanto riferito da As, del Barcellona. Il rieletto Presidente blaugrana Laporta, ancora intento nella trattativa per il rinnovo del contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno, di Leo Messi, starebbe sognando di mettere insieme i due fuoriclasse. Il tutto nonostante il parco atttaccanti a disposizione di Koeman conti già le presenze di Griezmann e Dembelè, oltre all’argentino, ed ai due colpi già messi a segno, vale a dire Sergio Aguero e Memphis Depay. Proprio Griezmann, insieme al centrocampista Sergi Roberto e l’attaccante ex Inter Coutinho potrebbero rientrare tra le contropartite per convincere la Juventus. Poi, però, ci sarebbero da convincere Jorge Mendes e Cristiano Ronaldo ad abbassare le pretese, per un sogno di una notte di mezza estate che avrebbe del clamoroso.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Juventus, obiettivo Locatelli a centrocampo: spunta l’alternativa

Juventus, si prova ad accelerare per Locatelli del Sassuolo. Si punta anche il belga Tielemans, ma il Leicester fa muro. Intanto Pjanic sogna il ritorno

Pubblicato

il

Juventus, Marchisio "spinge" Locatelli a Torino: scambio di battute su Twitter

I bianconeri accelerano per il Nazionale del Sassuolo: piace anche il belga Tielemans del Leicester

In casa Juventus l’obiettivo di Massimiliano Allegri per la prossima stagione è rifondare il centrocampo bianconero. L’obiettivo in cima alla lista della Vecchia Signora è Manuel Locatelli del Sassuolo. L’ex Milan sta disputando un ottimo Europeo, segnando anche una doppietta contro la Svizzera. La base di partenza per la trattativa sarebbe una cifra di almeno 40 milioni di euro, con i neroverdi forti dell’interesse anche di alcune squadre europee. La Juventus nella trattativa vorrebbe inserire il giovane difensore Dragusin e 30 milioni cash. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, però, il Sassuolo non valuterebbe il difensore bianconero 10 milioni di euro.

Così potrebbe spuntare un’altra contropartita: tra i vari nomi quello del fantasista della Juventus Under 23 Hamza Rafia, mentre i neroverdi non sarebbero interessati a Da Graca e Correia. Oltre a Locatelli, un altro nome per il centrocampo bianconero potrebbe arrivare dalla Premier League. Si tratterebbe del belga classe 1997, in forza al Leicester, Yuri Tielemans. Le Toffees, però, non sarebbero intenzionate a privarsi del calciatore e sarebbero pronte a blindarlo con un nuovo contratto. In casa Juventus, sullo sfondo, resisterebbe poi la pista che porterebbe al ritorno di Miralem Pjanic, con il bosniaco desideroso di lasciare il Barcellona e tornare a Torino dopo una stagione deludente.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, vice Szczesny: nel mirino un “nemico” di Cristiano Ronaldo

Calciomercato Juventus, come vice Szczesny piace il trentaseienne brasiliano del Flamengo Diego Alves. Ha giocato in Spagna, dove ha parato tre rigori a Cristiano Ronaldo

Pubblicato

il

Szczesny, portiere della Juventus

Piace l’esperto brasiliano Diego Alves: in Spagna parò tre rigori a CR7

La Juventus, dopo aver abbandonato la pista Gianluigi Donnarumma per dare fiducia al polacco Wojciech Szczesny,è alla ricerca in questa sessione estiva di calciomercato di un secondo portiere. Dopo l’addio di Gianluigi Buffon e la volontà di Mattia Perin di non tornare senza essere titolare, la dirigenza bianconera dovrà ora cercare un’alternativa all’ex Roma. Diversi i nomi sulla lista di Fabio Cherubini: da Lukas Skorupski, connazionale di Szczesny che potrebbe lasciare il Bologna, a Salvatore Sirigu del Napoli passando per il messicano in uscita dal Napoli David Ospina.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, però, la novità potrebbe arrivare dal Brasile. La Juventus avrebbe messo infatti nel mirino l’esperto trentaseienne, attualmente al Flamengo, Diego Alves. Il portiere carioca ha una particolarità: ha giocato in Europa, in Spagna, dal 2007 al 2001 con la maglia dell’Almeria e dal 2011 al 2017 con quella del Valencia. Un retroscena piuttosto curioso riguarderebbe proprio quell’esperienza europea di Diego Alves e l’attaccante bianconero Cristiano Ronaldo. Il portoghese, infatti, quando militava con la maglia del Real Madrid, si è presentato quattro volte davanti al dischetto trovandosi di fronte il portiere brasiliano, che in ben tre circostanze è riuscito a neutralizzarlo.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Juventus, futuro Ramsey e Morata: deciso il futuro dei due calciatori

Juventus, Ramsey apre all’addio mentre Morata vorrebbe restare: il futuro deciso dopo l’Europeo. Intanto per Buffon possibile ritorno al Parma

Pubblicato

il

Juventus, infortunio Ramsey: ecco quando dovrebbe rientrare

Il gallese verso l’addio, lo spagnolo vorrebbe restare in bianconero

In casa Juventus, nella prossima sessione estiva di mercato, sarà da decidere anche la posizione del centrocampista gallese Aaron Ramsey e dell’attaccante Alvaro Morata. L’ex Arsenal, in un’intervista a Repubblica, avrebbe infatti aperto le porte all’addio: “Le ultime due stagioni alla Juventus sono state frustranti, non solo dap punto di vista fisico. Tanti fattori e cambiamenti ai quali non ero abituato. Qui al Galles, invece, sanno come prendersi cura di me. A violte le squadre funzionano sempre in un certo modo, anche quando un calciatore avrebbe bisogno di un’atenzione diversa. Qui in Nazionale ho le persone giuste attorno a me per tornare a sentirmi bene ed avere fiducia“.

Per lo spagnolo, invece, sarà da valutare un posibile rinnovo del prestito con l’Atletico Madrid, dopo una stagione iniziata molto bene ma finita in calando. Queste le sue parole ad As: “Cosa farò dopo l’Europeo? Mi hanno chiamato dalla Juventus in questa settimana, ho già parlato con il Direttore Sportivo. Finchè le cose ufficiali, però, non potrò dire nulla a riguardo. Ci sono mancati molto anche i nostri tifosi, è stato un anno un pò particolare“. La Juventus, per Morata, dovrebbe pagare 10 milioni per il rinnovo del prestito, con riscatto fissato tra i 30 ed i 35 milioni di euro Nel frattempo, per Gigi Buffon dopo l’addio alla Juventus sembrerebbe avviato il romantico ritorno al Parma, in Serie B. Il portiere e la società emiliana starebbero cercando di limare le ultime differenze economiche, legate soprattutto al’ingaggio.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, il Barcellona offre Griezmann: la risposta bianconera

Calciomercato Juventus, Griezmann in uscita dal Barcellona: il francese sarebbe stato prooposto in prestito ai bianconeri, no di Cherubini e Agnelli

Pubblicato

il

Calciomercato Juventus, sfida all'Inter per Griezmann

Al momento il francese, che potrebbe arrivare in prestito dai blaugrana, non interessa

La Juventus, nella prossima sessione estiva di calciomercato, potrebbe fare movimenti importanti in attacco. Il neo tecnico bianconero Massimiliano Allegri, infatti,vorrebbe puntare su Paulo Dybala, ma sarà da trovare un accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022. Importante sarà anche il futuro di Cristiano Ronaldo: il portoghese ha ancora un anno di contratto, ma il tecnico toscano e le casse bianconere sarebbero ben felici di terminare l’accordo con un anno di anticipo. Sulle tracce di CR7 ci sarebbe soprattutto il Psg, ma è difficile garantirgli l’attuale ingaggio da 31 milioni di euro. Con l’Atletico Madrid, inoltre, sarebbe ormai imminente l’accordo per il rinnovo del prestito di Alvaro Morata.

Secondo quanto riferito da fichajes.net, però, potrebbe essere il Barcellona ad arrivare in aiuto della Juventus. I blaugrana, infatti, avrebbero messo sul mercato Antoine Griezmann. Acquistato due anni fa per 120 milioni di euro, il Nazionale francese non rientrerebbe nei piani del club. Il Barcellona lo avrebbe così proposto alla Juventus con la formula del prestito, con un aiuto anche nel pagamento dell’ingaggio. Negativa, però, sarebbe stata al momento la risposta della Vecchia Signora: il club bianconero, infatti, avrebbe al momento altre prioorità e sarebbe disposta a riparlarne solo nella seconda fase di calciomercato, dopo la conclusione degli Europei.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, movimenti in difesa: le richieste di Allegri

Calciomercato Juventus, Allegri rinnova la difesa: chiesto Milenkovic alla Fiorentina, rifiutati 40 milioni per Demiral. Rugani può partire con destinazioe Turchia, offerte per Dragusin ma il giovane rumeno vorrebbe restare

Pubblicato

il

Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus

Il tecnico bianconero vuole Milenkovic dalla Fiorentina. No alla cessione di Demiral, Rugani può partire

Massimiliano Allegri, dopo due anni, è tornato sulla panchina della Juventus ed avrebbe dato alla società le prime indicazioni in vista della riapertura della sessione estiva di calciomercato. Il tecnico tscano vorrebbe ringiovanire la difesa: secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport l’obiettivo principale sarebbe Nikola Milenkovic. Il difensore serbo della Fiorentina, classe 1997, è all’ultimo anno di contratto con la società viola. Difficile il rinnovo, sulle sue tracce ci sarebbero anche il Milan e alcune società inglesi. La Vecchia Signora conterebbe di strapparlo alla Fiorentina per circa 10 milini di euro, ma Commisso ne vorrebbe almeno 30.

Sempre in difesa, invece, dovrebbe restare alla corte di Allegri Merih Demiral. Protagonista della sfortunata autorete al debutto all’Europeo contro l’Italia, Leicester e Borussia Dortmund avrebbero già fatto delle offerte da 40 milioni di euro. Sulle tracce dell’ex Sassuolo ci sarebbe anche il Barcellona, ma l’intenzione dei bianconeri sarebbe quella di non cedere ilcalciatore. Chi invece potrebbe partire, dopo il prestito prima al Rennes poi al Cagliari della scorsa stagione, è Daniele Rugani. Come riferito da Tuttosport, l’ex centrale tra gli altri dell’Empoli sarebbe nel miirno dei turchi del Fenerbahce. InInghilterra, invece, il Crystal Palace avrebbe messo nel mirino il giovane rumeno Radu Dragusin: fresco di rinnovo, però, il giovane calciatore vorrebbe giocarsi le proprie chance con la Juventus.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, futuro Cristiano Ronaldo deciso: c’è l’indizio

Calciomercato Juventus, addio in vista per Cristiano Ronaldo: il portoghese non rientra come testimonial delle maglie per la nuova stagione

Pubblicato

il

Cristiano Ronaldo, Juventus

Il portoghese pronto a lasciare i bianconeri: non è nella vendita online delle maglie per la prossima stagione

Sin dal primo giorno del ritorno di Allegri sulla panchina della Juventus, il futuro di Cristiano Ronaldo in bianconero e la sua possibile partenza nella prossima sessione di calciomercato, sono diventati sempre più ricorrenti. Il tecnico toscano, tornato in bianconero dopo due stagioni, avrebbe manifestato alla scoeità l’intenzione di puntare su Paulo Dybala e Alvaro Morata. Inoltre, l’ingaggio del portoghese, prossimo protagonista agli Europei, pesa ancora per un’altra stagione a 31 milioni di euro netti. Dal suo entourage continuerebbero a rassicurare sulla sua permanenza alla Juventus, con poche squadre che tra l’altro riuscirebbero a garantirgli un tale ingaggio.

Secondo quanto rivelato dal sito ufficiale della Vecchia Sgnora, potrebbe però arrivare un inidzio forse decisivo sul futuro di Critiano Ronaldo. CR7, infatti, non sarebbe stato inserito come testimonial delle nueve maglie da gioco della squadra bianconera in vista della prossima stagione. Sono presenti, invece, oltre all’attaccante della Juventus Women Cristiana Girelli, Matthijs De Ligt, Weston McKennie e uno dei pupilli di Allegri, il centrocampista Rodrigo Bentancur. Difficile pensare ad una dimenticanza, visto che Ronaldo è tra i re mondiali del merchandising, con Psg, Real Madrid e Manchester City che seguono la vicenda molto attentamente per capire eventuali margini ed affondare il colpo.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, intreccio in attacco con il Milan: c’è anche Haaland

Calciomercato Juventus, sfida alle big d’Europa per Haaland in caso di partenza di Ronaldo. Sul norvegese anche il Chelsea, che potrebbe così liberare Abraham per il Milan

Pubblicato

il

Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

In caso di partenza di Cristiano Ronaldo, i bianconeri punteranno il norvegese, sul quale ci sarebbe anche il Chelsea

Si prospetterebbe una sessione estiva di calciomercato spumeggiante per i grandi bomber delle grandi squadre d’Europa, tra le quali anche la Juventus. Il club bianconero, infatti, con il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri, potrebbe propendere per la cessione di Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha ancora un anno di contratto con il club bianconero, ma ha anche un ingaggio che pesa per 31 milioni di euro netti sulle casse societarie della Vecchia Signora. Poche le squadre che potrebbero garantire all’ex Real Madrid e Manchester United un ingaggio simile, ma la nuova Juventus starebbe decidendo di cautelarsi in chiave calciomercato.

Così, secondo quanto riportato dal Daily Mail, i bianconeri sarebbero pronti a sfidare le big d’Europa per il norvegese del Borussia Dortmund Erling Braut Haaland. Attualmente impegnato con la propria Nazionale agli Europei, l’ex Salisburgo è assistito da Mino Raiola, in buoni rapporti con la Juventus. Club bianconero che, però, dovrebbe vedersela con la concorrenza di tutte le grandi big d’Europa. Su Haaland, infatti, ci sarebbero Barcellona, Real Madrid, Psg, Manchester United, Manchester City e, soprattutto, il Chelsea. Proprio i campioni d’Europa, in caso di ingaggio del norvegese, potrebbero liberare il giovane Tammy Abraham, seguito con molta attenzione in Italia dal Milan che seguirebbe dunque gli sviluppi della vicenda.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, addio Cristiano Ronaldo: nuova destinazione a sorpresa per il portoghese

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo verso il Psg: in aiuto dei francesi il cartellino dell’attaccante portoghese potrebbe essere acquistato da uno sponsor

Pubblicato

il

Juventus, parole da ex per Benatia: "Non gli volevo parlare"

CR7 potrebbe essere acquistato da uno sponsor: su di lui forte interesse del Psg

In casa Juventus, a tenere banco in vista della prossima sessione estiva di calciomercato, ci sarà da valutare anche la posizione di Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese, attualmente impegnato con la Nazionale in vista dell’imminente inizio dell’Europeo, ha ancora un anno di contratto con la Vecchia Signora. L’ingaggio da 31 milioni di euro a stagione e il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri, che vorrebbe puntare sui più giovani Paulo Dybala e Alvaro Morata, potrebbero aprire le porte all’addio dell’ex attaccante di Real Madrid e Manchester United. Sulle sue tracce ci sarebbe molto forte il Psg, ma la vicenda Cristiano Ronaldo potrebbe risolversi con una destinazione a sorpresa.

Secondo quanto riportato da Graziano Campi a Top Calcio 24, infatti, il portoghese potrebbe essere addirittura acquistato da uno sponsor, che poi girerebbe il cartellino al prossimo club di CR7. Queste, infatti, le sue parole: “Il Psg non può permettersi l’acquisto di Cristiano Ronaldo dalla Juventus? CR7 può essere comprato anche da uno sponsor, che magari gli fa un contratto di 4 o 5 anni e poi decide con lui la squadra in cui andare a giocare. Questa formula la si era già vista in passato con Beckham, e lo stesso Psg ha acquistato Neymar dal Barcellona tramite uno sponsor“.

Continua a leggere

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, per il centrocampo si guarda in Spagna: c’è lo scambio

Calciomercato Juventus, casting a centrocampo: Allegri mette nel mirino Saul Niguez dell’Atletico Madrid. Dybala o Bentancur nell’affare con i colchoneros

Pubblicato

il

Rodrigo Bentancur e Paulo Dybala della Juventus

Calciomercato Juventus, anche Saul dell’Atletico Madrid tra i nomi nella lista di Allegri

La Juventus di Massimiliano Allegri, tornato in panchina dopo due stagioni, dovrebbe inizialmente concentrare la sessione estiva di calciomercato sul centrocampo. La mediana, infatti, nell’ultima stagione è stato un settore piuttosto deludente. Rodrigo Bentancur dovrebbe essere sicuro della permanenza, mentre avrebbero deluso i vari Adrien Rabiot, Aaron Ramsey, Arthur e, nella seconda parte di stagione, anche Weston McKennie. Così, nell’incontro avvenuto nei giorni scorsi alla Continassa con l’uomo mercato Fabio Cherubini ed il Presidente Andrea Agnelli, Allegri avrebbe stilato una lista di possibili obiettivi.

In cima ci sarebbe il nome di Manuel Locatelli, ex Milan che ben si sta comportando con la maglia del Sassuolo e nella Nazionale di Roberto Mancini. L’alternativa, di lusso, sarebbe il possibile ritorno del francese Paul Pogba dal Manchester United. Ma, nelle ultime ore, il nome nuovo arriverebbe dalla Spagna. Secondo quanto riferito da La Stampa, infatti, la Juventus avrebbe lanciato la sfida a Bayern Monaco e Manchester United per il centrocampista spagnolo Saul Niguez. Di proprietà dell’Atletico Madrid, fresco vincitore di Spagna, i colchoneros potrebbero chiedere una contropartita: il club di Simeone, infatti, sarebbe interessato ai bianconeri Bentancur e, soprattutto, Paulo Dybala.

Continua a leggere

Di Tendenza