in

Juventus, Pirlo non ingrana: il sostituto arriva con Barella?

Barella
Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter

Il quinto posto in Serie A con sole 3 vittorie e 4 pareggi più il secondo posto in Champions League con la recente sconfitta contro il Barcellona di Koeman sono la conferma che la Juventus di Andrea Pirlo ha ancora molta strada da fare. L’allenatore lombardo in questo inizio di stagione ha offerto poco spettacolo con il suo gioco e i vari moduli provati fanno percepire la sensazione che i bianconeri stiano ancora cercando la loro dimensione. Nonostante i risultati finora non siano stati eccezionali, l’obiettivo di Andrea Agnelli è quello di trattenere il nuovo tecnico almeno fino al termine della stagione.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sgarbo al Real: colpo francese in vista?
LEGGI ANCHE:  Juventus, brutte notizie per Pirlo: Rabiot non si allena
Juventus, Pirlo si gode la pausa Nazionali
Andrea Pirlo, tecnico della Juventus @imagephotoagency

Juventus, Pirlo via a fine stagione? Affare…Nazionale

Secondo quanto riportato da ‘calciomercatonews.com’ il primo obiettivo della Juventus, nel caso di un’eventuale addio di Andrea Pirlo al termine della stagione, sarebbe Roberto Mancini. L’attuale tecnico della Nazionale italiana ha un contratto che si rinnoverà automaticamente fino al 2022 in caso di qualificazione ad Euro 2020. Il tecnico ex Zenit, Inter e Manchester City al termine dell’Europeo che si disputerà la prossima estate potrebbe anche decidere di riprendere ad allenare un club in modo da avere più continuità in panchina. Il lavoro di Mancini con la Nazionale finora è stato eccellente, gli Azzurri stanno mostrando un calcio di qualità che pare non sia passato inosservato agli occhi dei dirigenti bianconeri.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Bonucci chiama Bastoni: scambio con l'Inter
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, scambio in vista: obiettivo Icardi

Ma l’allenatore non giungerebbe a mani vuote: nel caso di arrivo sulla panchina della Juventus, il ct della nazionale sarebbe intenzionato a portare con sè a Torino anche Nicolò Barella. Il centrocampista dell’Inter è diventato in poco tempo un giocatore fondamentale per Antonio Conte ed è costato circa 45 milioni ai nerazzurri. Nel giro di un anno e mezzo il suo valore potrebbe essersi alzato vertiginosamente viste le prestazioni di alto livello offerte. L’affare non sarebbe facile, difficile che l’Inter possa privarsi di un giocatore così importante ma il calciomercato regala sempre grandi sorprese. Come nel caso del nome scelto da Paratici per sostituire Giorgio Chiellini nella prossima stagione >>> CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Juventus, vicina la svolta per il contratto di Sarri

Juventus, Sarri: continua la trattativa per la rescissione del contratto

Juventus Women, allenamento personalizzato per Sara Gama: le sue condizioni

Juventus Women, Sara Gama: “Bisogna investire sul calcio femminile”