in

Juventus, il futuro di Dybala dipende da…Sarri

Paulo Dybala attaccante della Juventus
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Paulo Dybala non sta attraversando un momento facile. In campo non si vede da diverso tempo perché è alle prese con un infortunio ma anche quando c’è stato non ha sicuramente entusiasmato. Fuori dal rettangolo di gioco, invece, è preoccupante la scadenza del contratto fissata al 2022 ed è ancora più preoccupante il fatto che, ad oggi, un accordo per rinnovare con la Juventus non sembra nemmeno vicino. In estate l’avventura dell’argentino a Torino potrebbe interrompersi definitivamente.

Juventus, Dybala possibile pedina di scambio

Se il rinnovo con i bianconeri non dovesse arrivare, ovviamente la Juventus sarebbe praticamente costretta a mettere Dybala sul mercato. Il cartellino del giocatore vale e non poco e su di lui ci sarebbero diverse big interessate tra cui Barcellona, Atletico Madrid, PSG, Tottenham e Liverpool. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ la società bianconera avrebbe intenzione di parlare con le diverse squadre interessate per cercare uno scambio con qualche top player, operazione che non sarebbe comunque facile considerando la stagione di cui è protagonista ‘La Joya’.

Juventus, Sarri ritorna in panchina: Dybala lo segue

Mercato Juve, retroscena Sarri: così Paratici avrebbe voluto accontentarlo
Maurizio Sarri, ex tecnico della Juventus

Un altro possibile scenario potrebbe essere innescato da Maurizio Sarri. Dopo un anno di pausa, l’ex tecnico della Juventus potrebbe tornare ad allenare una grande squadra anche se non è ancora chiaro se sarà all’estero oppure in Italia. L’ex Napoli ha avuto un grande rapporto con Paulo Dybala e, calcisticamente, i due s’intendevano alla perfezione. Considerando la situazione in cui si trova l’argentino, magari una volta ricevuta una chiamata da parte di un club, Sarri potrebbe richiamarlo con sè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *